Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Montebelluna, l'ultimo saluto giovedì 9 luglio

LA CERIMONIA LAICA DI SALUTO A FRANCO ZIZOLA SI TERRA' AL PARCO MANIN

Uno spazio più ampio viste le tante persone desiderose di essere presenti


MONTEBELLUNA - L’ultimo saluto al prof. Franco Zizola, insegnante e scrittore, morto all’alba di sabato scorso, si svolgerà al parco Manin di Montebelluna (non più all’auditorium della biblioteca per ragioni di spazio) giovedì 9 luglio, alle ore 10. Lo comunica la famiglia che in questi giorni ha ricevuto tantissimi messaggi da parte di ex studenti, colleghi docenti, autorità, personalità del mondo della cultura.
Tutti lo ricordano come “un uomo speciale, sensibile e profondo…”, che aveva dentro “un universo di cui intravvedevi la luce senza mai arrivarci vicino”.
Molti i suoi ex allievi che lo ringraziano per il sapere trasmesso: “mi ha fatto innamorare di Dante, Foscolo e di tutta la letteratura fino ai suoi libri che ho letto più volte” scrive Lucio. Anche l’ex sindaco Laura Puppato, che lo ebbe come commissario esterno alla maturità magistrale, ricorda il suo grande impegno nella vita culturale e civile montebellunese. Lo scrittore trevigiano, Giandomenico Mazzocato, tratteggia così Franco “aveva una dimensione di interiorità straordinaria. Talora imprevedibile, in realtà seguiva le sue pulsioni segrete e luminose”.
Viste le tante persone che hanno espresso l’intenzione di essere presente alla cerimonia laica di addio, la famiglia, in accordo con l’Amministrazione comunale, ha optato per il parco Manin, uno dei luoghi simbolo degli eventi culturali in città. Franco lascia la moglie Silvana e i figli Alessandro, Andrea, Maria Cecilia e Cristina.