Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/326: DOPO TREDICI MESI SI TORNA A GIOCARE UN MAJOR

Elite mondiale a confronto nell'US Championship: vince l'emergente Morikawa


SAN FRANCISCO (USA) - Torna un major dopo tredici mesi! L’élite mondiale a confronto nel primo major stagionale.Si riparte con l’US PGA Championship, la 102ª edizione. il primo Major, l’Open Championship, era saltato, per la prima volta dal 1945. Era stato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Terza serata del festival in via del Galletto a S. Bona

AL SANTA EBBASTA VIAGGIO NEI SUCCESSI DELLA MUSICA CON BITOLS

Domenica dalle 21.30 il concerto del "jukebox umano"


TREVISO - I grandi classici del pop e del rock italiano e internazionale accendono la terza serata di Santa Ebbasta, la rassegna in corso a Santa Bona. Dopo l'inaugurazione con i Quarto Profilo e l'appuntamento con il rap, a salire sul palco in via del Galletto, domenica dalle 21.30, sarà Massimiliano Pilotto, in arte Bitols, uno dei più apprezzati interpreti di musica leggera della scena trevigiana. il "juke -box umano", come è stato soprannominato, si esibirà in un perfomance live ripercorrendo alcuni dei maggiori successi del repertorio internazionale degli ultimi cinquant'anni.
In apertura, a "scaldare" il pubblico de "Il Paletto Festival", promosso dall'associaziona Quartieri vivi e attivi, saranno alcune giovani band emergenti trevigiane. E, come sempre, a far da contorno alla musica stand enogastronomiche, bancarelle e il ludobus per i più piccoli.