Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Comune e Contarina mettono a punto un piano strutturale

AL VIA LA PULIZIA PERIODICA DELLA PAVIMENTAZIONE URBANA DI TREVISO

Trattamenti speficifici per garantire l’igiene di sottoportici, mercati e piazze


TREVISO - La pulizia della pavimentazione urbana del centro storico e dei quartieri di Treviso diventa programmata e strutturale.
È stato infatti individuato dall’Amministrazione comunale di Treviso una pianificazione mensile e bimestrale, a seconda delle zone, di interventi su aree specifiche per garantire l’igiene e la pulizia di sottoportici, aree mercatali e piazze.
Le zone del centro storico e dei quartieri, definite dal Settore ambiente del Comune di Treviso in sinergia con Contarina, sono state infatti suddivise in tipologie e verranno trattate con attrezzatura specifica per la rimozione di guano e urina da terra. E non solo: proseguiranno, sempre con cadenza mensile, i lavaggi delle pavimentazioni di pregio, sulle quali sono già stati effettuati interventi sperimentali nei mesi scorsi.
La suddivisione zonale prevede due tipologie, A e B. Per quanto riguarda la tipologia A, verranno effettuati i lavaggi di guano, urina e pavimentazioni di pregio una volta al mese nelle seguenti aree: Calle del podestà, Piazza Indipendenza, scalinata e sottoportici di Palazzo dei 300, Piazzetta Aldo Moro e Portico adiacente, Porto Oscuro (verso piazza S. Vito), vicolo Trevisi, vicolo San Michele, Loggia dei Cavalieri (e angolo esterno), via Martiri della Libertà, scalinate di Piazza Sant’Andrea, via Inferiore e piazza Ancillotto.
Avranno invece cadenza bimestrale i lavaggi nei punti della tipologia B, vale a dire via Fiumicelli, via Collalto, via Diaz, Corso del Popolo, Piazza Vittoria, via Avogari, via Risorgimento, fronte Duomo, Sottoportico di Piazza Rinaldi, Corte San Parisio (arco e galleria), via Santa Chiara, vicolo Stangade, Porta San Tommaso, Vicolo della Busta, via Zorzetto, via Isola di Mezzo e Corte San Parisio (piazzale Interno).
In queste aree verranno effettuati lavaggi specifici su guano e urina e la pulizia delle pavimentazioni di pregio per la salvaguardia del patrimonio storico e artistico. La pulizia verrà effettuata anche nell’area marcatale di San Liberale.
Le stesse pavimentazioni di pregio verranno trattate una volta al mese. L’intervento interesserà i sottoportici di Corso del Popolo, Corte San Parisio, piazza Aldo Moro, via Zorzetto, via Calmaggiore, via Carlo Alberto, via Toniolo, via Indipendenza, via Martiri della Libertà, via XX Settembre, Loggia dei Cavalieri (pavimentazione interna) e marciapiede di Borgo Mazzini.
«Abbiamo reso strutturale un servizio importantissimo per garantire la pulizia e l’igiene dei sottoportici e delle aree mercatali, particolarmente frequentate dalla cittadinanza», afferma l’assessore alle Politiche ambientali Alessandro Manera. «Una Città più pulita ha un impatto positivo non solo sulla vivibilità, l’accessibilità e la bellezza dei luoghi ma anche e soprattutto sulla salute pubblica. Abbiamo voluto che questi interventi venissero effettuati attraverso un piano concreto e, grazie alla collaborazione con Contarina, siamo riusciti a definire una programmazione che potrà anche essere modificata in base a specifiche necessità inserendo anche ulteriori aree oltre alla possibilità di effettuare altre tipologie di trattamenti».
Questo il calendario degli interventi fino al 31 dicembre: 20 luglio (tipologia A e B), 20 agosto (tipologia A), 21 settembre (tipologia A+B), 20 ottobre (tipologia A), 20 novembre (tipologia A+B), 21 dicembre (tipologia A). Il piano complessivo, che comprende anche il servizio di mantenimento del decoro del centro storico (da effettuarsi alla domenica), avrà un costo di 75.072,59 euro.