Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Traffico di stupefacenti in Veneto

FIUMI DI COCAINA, GIRO CHE FRUTTAVA 100 MILA EURO L'ANNO

Arrestati 4 spacciatori tra le province di Venezia e Treviso


VENEZIA - Quattro ordinanze di custodia cautelare, due delle quali agli arresti domiciliari, sono state eseguite oggi dai Carabinieri della Compagnia di Mestre nei confronti di altrettanti componenti di un gruppo dedito allo spaccio di cocaina, ecstasy e altre sostanze stupefacenti tra le province di Venezia e Treviso, fin dal 2015.
I militari della Stazione di Marcon (Venezia) assieme a personale del quarto Battaglione "Veneto" e alle unità cinofile di Padova, hanno inoltre eseguito otto perquisizioni, ordinate dal Gip del Tribunale di Treviso. L'indagine, condotta da ottobre a febbraio scorsi dai militari di Marcon e da quelli di Casale sul Sile, hanno individuato gli arrestati come 'capi' dell'organizzazione e altre tre figure coinvolte, che sono state denunciate per spaccio di stupefacenti.
Le operazioni hanno interessato i Comuni di Venezia, Treviso, Musile di Piave, Maser, Casale sul Sile, Quinto di Treviso, Trevignano, Paese, Favaro Veneto, Marcon e Jesolo. Ieri il blitz degli inquirenti.
Gli arrestati vanno dai 35 ai 44 anni, e sono residenti tra Musile e Casale sul Sile. Il giro di spaccio è stato stimato in 100.000 euro all'anno, con 103 assuntori segnalati alle Prefetture.