Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Post-Covid, garantita la didattica in sede, e ben distanziati

NUOVI SPAZI PER LE SCUOLE SUPERIORI DELLA MARCA

La sede del Giorgi-Fermi in zona Ghirada ospiterà gli studenti dell'Istituto Besta


TREVISO - Una corsa contro il tempo per fare in modo che tutti gli studenti delle scuole superiori della provincia di Treviso possano tornare tra i banchi di scuola a settembre. Mancavano cinquanta aule, trovate grazie al lavoro di questi mesi nel territorio, che conta ben 39.612 studenti, 1044 più dello scorso anno. Una pianificazione finalizzata alla messa in sicurezza di studenti, docenti e personale scolastico contro il Covid-19.
Dopo il lavoro di dialogo e di analisi degli spazi, operato dalla Provincia di Treviso grazie agli incontri con i dirigenti scolastici e i sindaci,
sono stati avviati interventi di edilizia leggera per ospitare le1.706 classi totali della Marca.
Rimozione di pareti per la creazione di nuove aule più capienti, ampliamento di locali per la didattica, installazione di pareti fisse o mobili per utilizzo di locali già esistenti, lavori di adeguamento utili a garantire il distanziamento tra gli alunni.
La Provincia è già all’opera in vista dell’apertura del 14 settembre.
Per il polo di Treviso, è previsto il recupero della sede Giorgi-Fermi in zona Ghirada, ed è in corso di valutazione l’ipotesi dell’istituto Turazza per il futuro. Nuovi spazi anche per le scuole di Valdobbiadene, Oderzo e Castelfranco, quest’ultima interessata dai lavori nel padiglione L dell’ex Ospedale di San Giacomo. Impegnati per ora un milione e trecento euro grazie ai fondi stanziati dalla comunità europea. E per l’anno scolastico avvenire, assicura il Presidente Stefano Marcon, la didattica verrà fatta in presenza, a scuola.