Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/326: DOPO TREDICI MESI SI TORNA A GIOCARE UN MAJOR

Elite mondiale a confronto nell'US Championship: vince l'emergente Morikawa


SAN FRANCISCO (USA) - Torna un major dopo tredici mesi! L’élite mondiale a confronto nel primo major stagionale.Si riparte con l’US PGA Championship, la 102ª edizione. il primo Major, l’Open Championship, era saltato, per la prima volta dal 1945. Era stato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Post-Covid, garantita la didattica in sede, e ben distanziati

NUOVI SPAZI PER LE SCUOLE SUPERIORI DELLA MARCA

La sede del Giorgi-Fermi in zona Ghirada ospiterà gli studenti dell'Istituto Besta


TREVISO - Una corsa contro il tempo per fare in modo che tutti gli studenti delle scuole superiori della provincia di Treviso possano tornare tra i banchi di scuola a settembre. Mancavano cinquanta aule, trovate grazie al lavoro di questi mesi nel territorio, che conta ben 39.612 studenti, 1044 più dello scorso anno. Una pianificazione finalizzata alla messa in sicurezza di studenti, docenti e personale scolastico contro il Covid-19.
Dopo il lavoro di dialogo e di analisi degli spazi, operato dalla Provincia di Treviso grazie agli incontri con i dirigenti scolastici e i sindaci,
sono stati avviati interventi di edilizia leggera per ospitare le1.706 classi totali della Marca.
Rimozione di pareti per la creazione di nuove aule più capienti, ampliamento di locali per la didattica, installazione di pareti fisse o mobili per utilizzo di locali già esistenti, lavori di adeguamento utili a garantire il distanziamento tra gli alunni.
La Provincia è già all’opera in vista dell’apertura del 14 settembre.
Per il polo di Treviso, è previsto il recupero della sede Giorgi-Fermi in zona Ghirada, ed è in corso di valutazione l’ipotesi dell’istituto Turazza per il futuro. Nuovi spazi anche per le scuole di Valdobbiadene, Oderzo e Castelfranco, quest’ultima interessata dai lavori nel padiglione L dell’ex Ospedale di San Giacomo. Impegnati per ora un milione e trecento euro grazie ai fondi stanziati dalla comunità europea. E per l’anno scolastico avvenire, assicura il Presidente Stefano Marcon, la didattica verrà fatta in presenza, a scuola.