Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Da oggi aperta al pubblico la raccolta di cento quadri e 10mila volumi

IL NUOVO MUSEO DI CA' SPINEDA FESTEGGIA IL PRIMO VISITATORE

Paolo Pilla inaugura gli spazi espositivi di Fondazione


TREVISO - E’ Paolo Pilla il primo visitatore dei nuovi spazi espositivi di Ca’ Spineda.  Giornalista, trevigiano doc, esperto di golf, il signor Pilla ha varcato alle 10 la soglia della nuova ala di 800 metri quadrati che ospita, su due piani, cento opere esposte, una biblioteca di circa diecimila volumi, 110 metri lineari di archivi storici.
“E’ stata una sorpresa l’apertura di questo nuovo spazio, che in effetti è un museo – ha dichiarato Pilla – Ho visto opere molto belle e un bell’allestimento”.
Come primo visitatore, il presidente della Fondazione Cassamarca Luigi Garofalo ha voluto fargli omaggio di un volume sui restauri effettuati dall’ente trevigiano nel territorio.