Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mete predilette Emilia Romagna, Puglia, Toscana

BONUS VACANZE, IN VENETO USATI 7.710 PER 3,5 MILIONI DI EURO

In tutta Italia, già spesi da 150mila famiglie


VENEZIA - Sono sempre più numerose le famiglie che scelgono le mete estive guardando al numero di strutture che accettano il bonus vacanze. A un mese dall’entrata in vigore di questa importante misura di sostegno al settore e ai consumi delle famiglie voluta dal ministro per i Beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini, sono oltre un milione i bonus già erogati attraverso l’app IO, per un valore economico pari a 450 milioni di euro. Ad oggi, sono 150mila i nuclei familiari che hanno già speso i bonus in oltre 10mila strutture, immettendo così nel settore turistico oltre 60 milioni di euro.
Secondo gli ultimi dati dell’Agenzia delle Entrate la ripartizione territoriale delle spese degli italiani sta avvenendo tra le regioni con un trend non molto difforme dai normali flussi del turismo interno. Le prime tre regioni in cui si sono concentrate le spese sono l’Emilia Romagna, la Puglia e la Toscana dove, nell’insieme, è stato utilizzato più di un terzo dei bonus erogati.
In Veneto sono stati utilizzati finora 7.710 bonus, in 498 alberghi, per un valore complessivo di 3.569.302. A fare la parte del leone, a livello regionale, è ovviamente la provincia di Venezia, con 3.461 voucher per quasi un milione e 600mila euro. Segue Verona 1.964 bonuda, dal valore complessivo superiore a 927mila euro. Ben più distanziate le altre province, con Rovigo a chiudere la classifica (204 bonus, per una somma pari a 95mila euro circa).