Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Uno segnalato per possesso di marijuana per uso personale

DI NOTTE AL PARK DAL NEGRO, IDENTIFICATI TRE ALGERINI

I controlli della Polizia locale scattati dopo lanci di bottiglie dall'alto


TREVISO - Dopo le segnalazioni di episodi vandalici e lanci di bottiglie, la Polizia Locale ha individuato chi si introduceva a tarda sera nel parcheggio Dal Negro,  Sabato notte gli agenti  hanno setacciato tutta la struttura, sorprendendo tre persone, sulle rampe delle scale al sesto piano, ignare dell’arrivo delle pattuglie. Una di queste, alla vista dei vigili, ha cercato di disfarsi di alcuni grammi di marijuana, pronta per essere consumata. I tre identificati, sono risultati essere cittadini algerini di 28, 30 e 34 anni, con residenza a Trieste, ma con domicilio in un comune nei dintorni del capoluogo della Marca.
«Sono stati tutti identificati e controllati attraverso la banca dati delle forze di polizia - spiega Andrea Gallo, comandante della Polizia locale trevigiana - Nessuno aveva precedenti o motivi di rintraccio per cui sono stati allontanati dal luogo con richiesta di non farvi ritorno».
Per il 28enne trovato in possesso di un quantitativo di stupefacente ad uso personale, è scattata la segnalazione alla Prefettura e alla Questura per una valutazione sui requisiti per il mantenimento del permesso di soggiorno. I controlli al parcheggio Dal Negro, struttura privata, erano stati avviati subito dopo che, giovedì scorso, alcuni residenti della zona avevano denunciato strani via vai, con il lancio di qualche bottiglia dall’alto.
«Avevamo annunciato massimo rigore nelle ricerche e nei controlli e così è avvenuto - puntualizza Gallo - Già mesi fa il comando era intervenuto per dare assistenza alla proprietà del parcheggio per liberare le rampe di scale da materassi e giacigli di senza tetto. Nell’ultimo sopralluogo non sono stati trovati oggetti riconducibili ad alloggi di fortuna».
L'anno scorso, inoltre, le scale della struttura erano spesso utilizzate da tossicodipendenti, con siringhe abbandonate a terra. Ora la situazione è decisamente migliorata e, nei recenti controlli, non è stata rinvenuta alcuna traccia neanche di "questi rifiuti". I sopralluoghi, comunque, continueranno: «Anche nelle prossime sere le pattuglie monitoreranno la zona per garantire tranquillità e sicurezza a chi abita vicino», ribadisce il comandante, ribadendo come sia importante informare subito le forze dell’ordine, rivolgendosi ai numeri di pronto intervento, se si vedono movimenti sospetti  o episodi pericolosi.