Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Presentata la Bottiglia della Selezione della Confraternita

SOLD OUT PER IL PICNIC DI CALICI DI STELLE A VILLA DEI CEDRI

Venerdì parte il festival musicale ValdobbiadeneJazz


VALDOBBIADENE - Tutto esaurito. La 16^ edizione di Calici di Stelle va in archivio segnando ancora una
volta un successo; nonostante gli ingressi limitati, imposti dalle norme di sicurezza anticovid, la manifestazione ha registrato il sold out ancor prima di aprire i cancelli.
Duecento persone hanno cenato, per lo più optando per il picnic, nel secolare prato di Villa dei Cedri, con il menù preparato da un team di ristoratori locali (Trattoria alla Cima, Ristorante da Ugo e pasticcerie Mariarosa e alla Villa dei Cedri) e accompagnato dal vino della Selezione della Confraternita di Valdobbiadene.
Il sindaco Luciano Fregonese salutando gli ospiti ha avuto parole di plauso per gli organizzatori che hanno saputo superare le difficoltà del momento offrendo continuità alla manifestazione e una importante occasione di socialità. Per Isidoro Rebuli, presidente del Consorzio delle Pro Loco di Valdobbiadene, una sfida vinta e la soddisfazione di aver alzato l’asticella della qualità: “Siamo riusciti - ha detto - a coagulare l’energia di vari soggetti, come Confraternita e ValdobbiadeneJazz, che hanno contribuito alla buona riuscita della kermesse”. La Confraternita ha infatti gestito la mescita e offerto il vino in degustazione: “Quest’anno abbiamo scelto di presentare la Bottiglia della Selezione 2020 - ha spiegato il Gran Maestro, Enrico Bortolomiol – proprio dal palco di Calici di Stelle. Si tratta del vino del confratello Massimo Geronazzo”.
La Confraternita ha inoltre deciso di offrire l’intrattenimento della serata, e dunque il concerto dei Good Fellas, inserito nel calendario di ValdobbiadeneJazz.
Dopo il successo di Calici di Stelle, ValdobbiadeneJazz si appresta al check sound del concerto della vigilia di ferragosto e di quelli immediatamente successivi.
Venerdì 14 agosto doppio appuntamento in Villa dei Cedri: alle ore 20:30 apriranno la serata i Jim Jam Quartet, con la musica gipsy-jazz dei focosi anni trenta parigini, seguiti alle ore 22 dal Nicola Guidolin Quartet con l’ampio repertorio di classici standard jazz americani. Nel corso della serata si darà corso alla premiazione del concorso Territorio Fiorito.
Lunedì 17 agosto alle ore 21:15 sarà la volta dell’attesissimo concerto di Scott
Hamilton, straordinario sassofonista americano, da anni trapiantato in Italia,
riconosciuto come uno dei più importanti esponenti del mainstream internazionale, che nel centenario della nascita renderà omaggio al grande Charlie Parker suonando alcune delle sue più celebri composizioni.
Martedì 18 agosto alle ore 21:15 il Bar Fiori ospiterà il Jazz Club Live con “Ciumba Electric Gumbo” (prenotazioni obbligatoria al 333 3835935), mentre venerdì 21 agosto, sempre dalle 21:15 si riaccenderanno i riflettori in Villa dei Cedri per il concerto di Rosario Bonaccorso. Il celebre contrabbassista e compositore ligure, che ha all’attivo una settantina di dischi, si esibirà con una nuova e interessante formazione: il quartetto “The Sound of Us”. Bonaccorso ha registrato con tanti artisti del panorama internazionale americano, tra cui alcune leggende come Elvin Jones, Michael Brecker e Pat Metheny. Collabora stabilmente con i più bei nomi del jazz italiano, da Enrico Rava a Stefano Di Battista, da Fabrizio Bosso a Danilo Rea. Nel suo curriculum anche le felici esperienze discografiche con Lucio Dalla, Gino Paoli e con il cantautore francese Claude Nougaro.
L’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria (www.valdobbiadenejazz.com e Ufficio IAT Valdobbiadene tel. 0423-976975
info@valdobbiadene.com).
I concerti programmati nel parco di Villa dei Cedri, in caso di maltempo, si terranno all’auditorium Piva.
Adriana Rasera

Galleria fotograficaGalleria fotografica