Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Questa mattina sit-in degli altri condomini

MIGRANTI TRASFERITI IN VIA PISA, RESIDENTI IN RIVOLTA

Dall'ex Serena, 5 ospiti negativi al Covid alloggiati nel grattacielo


TREVISO - Sono stati sistemati nel grattacielo Tower House di via Pisa, i primi cinque migranti trasferiti dalla ex caserma Serena. Ma subito è scattata la protesta degli altri residenti. I cinque stranieri, seppur risultati negativi al Covid 19, destano comunque preoccupazione per alcuni condomini in via Pisa, in quanto provenienti da uno dei focolai della pandemia.

L'amministratore di condominio Alessandro Zuin e il sindaco Mario Conte, così come i condomini., sono stati informati a trasloco concluso. I cinque richiedenti asilo alloggiano ora all'interno di un appartamento affidato all'associazione Hilal.

Contrario a questo spostamento il consigliere comunale Davide Acampora, che non crede all'affidabilità dei tamponi e teme che all'interno della struttura in via Pisa possano entrare persone contagiate.

"La Tower House non è la struttura più adeguata per poter avere la certezza di un non contagio" ha affermato l'amministratore condominiale Zuin.

L'appartamento che ospiterà queste cinque persone in realtà era già occupato ed è stato appositamente svuotato, fatto che ha creato ancor più malumore tra i residenti. Al sit-in è giunto anche il sindaco Mario Conte, che non era stato informato del trasloco e che ora chiede spiegazioni al Prefetto. Per il sindaco i profughi dovrebbero rimanere all'ex Caserma, dove positivi e negativi devono essere adeguatamente separati per evitare di rimanere contagiati.
Nel frattempo, 50 migranti all'interno dell'ex caserma si sarebbero rifiutati di sottoporsi ai nuovi test. 


Galleria fotograficaGalleria fotografica