Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La vittima Angela Vignaga stava camminando in via Broggia ad Arzignano

VICENZA, ARRESTATO IL PIRATA DELLA STRADA CHE HA TRAVOLTO E UCCISO UNA 15ENNE

L'automobilista è un 54enne, sottoposto a fermo di indiziato di delitto


VICENZA - E' stato individuato e portato in carcere dai Carabinieri di Vicenza il pirata della strada che ha travolto e ucciso la sera del 16 agosto una 15enne ad Arzignano, nel Vicentino. Si tratta di un 54enne che è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto.
I Carabinieri del Nucleo investigativo di Vicenza e della Compagnia di Valdagno sono così riusciti a rintracciare il responsabile dopo due giorni di serrate indagini.
La vittima è stata falciata da un'auto pirata, a pochi passi da casa, mentre portava a spasso il cagnolino. Il conducente non è si fermato a prestarle soccorso, è fuggito nell'oscurità. L'incidente non ha avuto altri testimoni. Un altro automobilista, transitato diverso tempo dopo l'investimento, si è accorto del corpo a terra e ha dato l'allarme. L'adolescente, travolta da dietro, aveva riportato gravi lesioni e forse neanche un soccorso più rapido l'avrebbe potuta salvare. 
La 15enne abitava con la famiglia in via Broggia, una zona collinare non distante dal Castello di Arzignano, frequentava il liceo scientifico Da Vinci ad Arzignano, e a breve avrebbe compiuto 16 anni, camminava sul ciglio della strada, un'arteria scarsamente illuminata, dove spesso le auto sfrecciano veloci. Come altre sere stava portando in passeggiata il suo cagnolino. La vettura l'ha colpita con violenza, facendole fare un balzo in avanti di diversi metri. Quando sul posto sono arrivati i medici del Suem non c'era più nulla da fare.