Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sacchetti abbandonati in via Postumia

LOTTA AGLI ECO-FURBI, SANZIONE DA 800 EURO PER UNA RESIDENTE DI FIERA

Responsabile individuata grazie alle "foto-trappole"


TREVISO - La Polizia Locale di Treviso ha elevato due verbali da 400 euro in zona Fiera. Il Nucleo antidegrado, dopo aver trovato sacchetti abbandonati da ignoti in via Postumia, ha provveduto a piazzare alcune foto-trappole per sorprendere i responsabili. Alla fine le indagini hanno dato esito positivo: nella giornata di ieri una residente di 48 anni, che abita in via Canal, a pochi metri dal luogo dell’abbandono, è stata sanzionata con 800 euro di multa.
«Le foto-trappole e la perizia investigativa degli agenti con la collaborazione degli ispettori hanno accertato che la signora ha abbandonato in due giorni diversi alcuni sacchetti», spiega il comandante Andrea Gallo. «Oltre ai verbali da 800 euro, chiederemo a Priula di addebitare il costo dello smaltimento. Stiamo anche valutando eventuali reati a carico di chi abbandona rifiuti: gli eco-vandali costringono i servizi pubblici ad interrompere il lavoro ordinario per far fronte a comportamenti illegali per cui non si esclude che i responsabili vengano segnalati all’autorità giudiziaria per interruzione di pubblico servizio».
L’attività di controllo prosegue anche in via Pisa: «Come è noto, nell’ultimo mese sono state monitorate le aree date in uso esclusivo ai condomini», aggiunge Gallo. «sono stati notificati tre verbali a un amministratore condominiale per un totale di 1.200 euro. Chi abbandona i sacchetti di rifiuti lo fa spesso di notte o al mattino. Oltre alle foto-trappole e ai servizi in borghese a tutte le ore chiediamo ai cittadini di segnalarci eventuali situazioni irregolari. Entro qualche settimana arriveranno anche nuove telecamere mobili che installeremo dove si verificano più spesso questi episodi».