Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Quest'anno la rassegna si svolgerà in un parco di 22mila metri quadrati

RESTIVAL 2020, CINQUE GIORNI TRA SPETTACOLI, CIBO E ARTIGIANATO

Dal 26 al 30 agosto il festival della Restera di Casale sul Sile


CASALE SUL SILE - Ritorna Restival, il Festival della Restera di Casale sul Sile. Dal 26 al 30 agosto 2020, al Parco delle Vecchie Pioppe appuntamento con la musica, il food e l’artigianato locale: dalle tribute band al rock, dal cabaret alla samba, passando per Sir Oliver Skardy e la Funkasin Street Band, fino alle “Piazze del Gusto” e alla “Via Mercato e Mestieri” per gustare la migliore gastronomia e scoprire i prodotti dell’artigianato. Tante le iniziative per giovani e famiglie per 5 giorni di relax e divertimento immersi nel verde, in un parco che garantirà la necessaria sicurezza del pubblico. Una manifestazione che si conferma come uno degli appuntamenti più attesi del territorio e che avrà ingresso completamente gratuito.
Restival per questa edizione 2020 si svolgerà in una nuova location: il parco delle Vecchie Pioppe. Un’area estesa oltre 22mila metri quadrati, facilmente raggiungibile a piedi dal centro cittadino, che garantirà ampi spazi di movimento in totale sicurezza. A ospitare gli eventi musicali e le performance di danza e cabaret nel Restival Park sarà l’“Arena Spettacoli” con posti a sedere per tutti gli eventi e un Maxi Schermo per poter godere anche da lontano tutti gli spettacoli. Non mancheranno poi anche l’area dedicata alle “Piazze del Gusto” con proposte culinarie locali e la “Via Mercato e Mestieri” con 40 stand espositivi di artigianato locale ricco di specialità e curiosità. L’ingresso a Restival Park sarà gratuito per tutte le date previste e in ogni caso sarà limitato da una capienza prefissata come da normativa vigente.
“Restival 2020 è ormai ai nastri di partenza. Una manifestazione simbolo di ritorno a una nuova normalità nella quale, anche e soprattutto quest’anno, il relax, la musica e il divertimento possono e devono andare d’accordo con il rispetto della salute di tutti, visitatori e lavoratori. Un’occasione per incontrarci e tornare emozionarci insieme, in totale sicurezza, dando un segno di speranza e rinascita al settore dello spettacolo e all’economia della nostra zona – spiegano gli organizzatori –. Noi ci siamo con tutto il nostro impegno per garantire, come sempre, di vivere con serenità il Festival della Restera e non vediamo l’ora di rivedere il nostro pubblico. Siamo certi che tutti i visitatori del Restival Park collaboreranno affinché gli eventi si svolgano nel pieno rispetto delle norme di sicurezza, dall’uso delle mascherine al distanziamento interpersonale e all’igienizzazione delle mani.”