Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Via libera anche alle candidature in provincia di Verona

SIMONETTA RUBINATO, RIAMMESSO IL CONTRASSEGNO PER LE REGIONALI

Accolto il ricorso contro l'esclusione della lista dell'ex parlamentare


VERONA - Siamo contenti: sono state riconosciute le nostre ragioni e rispettata la volontà dei 7.000 sottoscrittori delle nostre liste. Il ricorso contro l’esclusione della nostra Lista provinciale per Verona è stato accolto, infatti delle 363 autentiche di sottoscrizioni invalidate dall’Ufficio elettorale del Tribunale di Verona, l’Ufficio elettorale regionale ne ha riconosciuto la piena validità per 335, e solo 28 sono state annullate per motivi formali. È stato inoltre accolto il nostro ricorso sul contrassegno del nostro candidato presidente ed è stata quindi ammessa la candidatura a presidente di Simonetta Rubinato con un nuovo contrassegno che abbiamo depositato ieri anche se sin dai primi di agosto noi avevamo raccolto 1.667 firme, per presentare la candidatura collegata, proprio con il logo che ci era stato contestato. Nonostante il nostro sia stato quindi presentato ai cittadini prima siamo stati costretti a modificarlo per una terza volta fino all’approvazione di questa mattina. Abbiamo dimostrato di saper combattere come leoni, la nostra squadra compatta di Veneti liberi e tenaci ci rende davvero fieri di partecipare a questa importante consultazione elettorale regionale in tutto il Veneto. Ora avanti tutta per l’Autonomia!”. Così Viviene Moro, Presidente del Comitato “Con Simonetta Rubinato” e rappresentante della Lista “Veneto - Simonetta Rubinato per le Autonomie”.