Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso Suona Jazz, alla Loggia dei Cavalieri i docenti del conservatorio trevigiano

TANTA MUSICA IN CENTRO CITTÀ CON BEARZATTI E L'ENSEMBLE STEFFANI

Alle 20.45 il saxofonista italo-parigino presenta il suo ultimo lavoro


TREVISO - Gli appuntamenti della quarta giornata di Treviso Suona Jazz Festival attraversano il centro cittadino da pomeriggio a sera. Si inizia in Loggia dei Cavaleri alle ore 18 con l’ensemble dei Docenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio di Musica Agostino Steffani, guidato dal noto trombettista Gianluca Carollo. Si rinnova quindi anche quest’anno l’importante e consolidata collaborazione con il Conservatorio di Castelfranco Veneto, presenza stabile al jazz festival sin dalla prima edizione.
Per l’orario dell’aperitivo non mancherà la musica al ristorante “Soffioni”, dalle 19.00, con Michele Uliana, Mauro Brunato e Alessandro Bedendo, mentre in serata l’appuntamento clou è affidato al brillante saxofonista Italo-Parigino Francesco Bearzatti, che torna a Treviso con il suo nuovo progetto in quartetto. Dopo i successi delle suite dedicate a Tina Modotti, Malcom X, Woody Gutrie e dell’originalissimo Monk’n’roll, la strepitosa batteria di talenti presenta la nuova biografia musicale “Zorro”. Un viaggio attraverso gli splendidi temi del pluripremiato sassofonista, autore poetico e raffinato, capace di sintetizzare e scrivere senza pensare ai generi.
Tinissima Quartet è una delle formazioni più sorprendenti e affiatate emerse nella scena jazz italiana degli ultimi anni, un quartetto che spazia tra musica popolare, jazz, rock e un animo punk.
“Lo spettacolo di Tinissima non è quello di un classico quartetto jazz, spiega Bearzatti, ma è una 'combact band' consacrata alle biografie musicali di personaggi che si sono battuti per gli ultimi, per gli emarginati, per i 'non aventi diritto'. E di questi personaggi io mi innamoro perdutamente e mi diverto a mettere in musica la loro vita".
Ingresso 15,00 €, i posti per il concerto sono in esaurimento, in caso di maltempo l’evento si terrà presso il Chiostro Maggiore di Santa Caterina. Per tutte le info: + 39 338 2046389

Domani gli ultimi appuntamenti, già sol-out il Party di fine festival a Palazzo Sardone, mentre per gli “Open air concerts” nel parco di Villa Romano, sita in Via D’Azeglio, è possibile prenotarsi al numero 340 642 9617. Dalle 19.00 si esibiranno Walter Vitale & Paolo Vianello, rispettivamente sax e piano, mentre dalle 21.00 la fine del festival sarà affidata al sound inconfondibile di Filck to Kick.

Galleria fotograficaGalleria fotografica