Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il piano per il rilancio economico della città

IL COMUNE DI TREVISO NOMINATO AMBASCIATORE DELL'ECONOMIA CIVILE

Il prestigioso riconoscimento ottenuto grazie a TrevisoFund


TREVISO - Il Comune di Treviso è stato nominato “Ambasciatore dell’Economia Civile”. Sono cinque le municipalità che potranno fregiarsi di questo titolo che viene attribuito in occasione del Festival Nazionale dell’Economia Civile di Firenze sulla base delle buone pratiche realizzate nei rispettivi territori in applicazione dei principi di solidarietà, reciprocità e valorizzazione del bene comune.
Il Festival Nazionale dell’Economia Civile è promosso da Federcasse, NeXt e SEC ed è un luogo di incontro per la mobilitazione di persone, imprese e associazioni per una nuova economia e riscoprire e attualizzare – attraverso la presentazione di “buone pratiche” – i valori alla base dell’Economia Civile.
Il progetto selezionato dal Comitato scientifico è TrevisoFund, provvedimento a sostegno delle attività produttive e delle imprese nel processo di ripartenza dall’emergenza Coronavirus. Un’azione propulsiva per contenere gli effetti negativi che l’emergenza epidemiologica sta producendo nel tessuto socio-economico locale e nazionale. Il progetto prevede un budget finanziario complessivo del Comune di Treviso di 520 mila euro ai consorzi che garantiscono l’erogazione di garanzie ai comparti dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’agricoltura generando finanziamenti fino a 5 milioni di euro per imprese e attività commerciali, che possono così programmare il rilancio delle rispettive realtà dopo mesi di chiusura tramite un’istruttoria semplificata (documentazione reddituale 2019, atto costitutivo, una visura camerale e un documento d’identità) e disporre, dopo 15 giorni, della liquidità richiesta.
Gli istituti di credito, a condizioni vantaggiose, concedono finanziamenti per le imprese che hanno la sede operativa nel territorio comunale di Treviso, con un tasso di interesse bancario fisso di 0,70.
Il primo istituto a credere nel progetto è stato CentroMarca Banca, che ha collaborato con l’Amministrazione e i Cofidi per la buona riuscita dell’iniziativa.
"Siamo orgogliosi di sostenere le imprese attraverso questo progetto - commenta il Direttore Generale di CentroMarca Banca Claudio Alessandrini - Treviso Fund è un'alleanza per lo sviluppo e per il rilancio della nostra economia, Un piano di ripresa al quale la nostra Banca ha creduto, fin da subito. Abbiamo risposto concretamente e, in soli cinque giorni dalla richiesta, ben 82 aziende del nostro territorio sono riuscite ad ottenere subito un supporto che potrà mantenere la continuità della loro attività e assicurare il servizio e sostegno alla comunità. Ringrazio fortemente i miei collaboratori, senza di loro sarebbe stato impensabile raggiungere questi risultati e garantire una liquidità immediata” - conclude Claudio Alessandrini.
Il budget per il Treviso Fund, durante il primo step, è stato esaurito in pochi giorni con oltre 80 pratiche evase per imprese e partite Iva nei settori del commercio, della ristorazione, della consulenza dei servizi alla persona e dell’artigianato.
Il Comune di Treviso potrà dunque utilizzare il riconoscimento di Ambasciatore dell’Economia Civile in tutte le comunicazioni nonché partecipare come testimonial agli eventi che si terranno fino alla prossima edizione del Festival.
L’ Amministrazione comunale ritirerà il premio domenica 27 settembre, alle 10, a Palazzo Vecchio di Firenze.