Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Votazione decisiva il 4 e 5 ottobre prossimi

A CASTELFRANCO BALLOTTAGGIO TRA MARCON E SARTORETTO

Al 1° turno 47% per l'uscente, 25% per lo sfidante


CASTELFRANCO  VENETO - Servirà il ballottaggio per decidere il prossimo sindaco di Castelfranco Veneto. Al primo turno, nell'unico comune trevigiano al voto al di sopra dei 15mila abitanti, nessuno dei candidati ha raggiunto la maggioranza assoluta: il primo cittadino uscente Stefano Marcon, sostenuto da Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia e da una civica d'area,  ha ottenuto 8.486 voti, pari al 47,38%. Il principale sfidante, Sebastiano Sartoretto, consigliere comunale e alfiere del centrosinista, insegue con 4.489 consensi, ovvero il 25,06%. I due dunque si sfideranno nell'elezione decisiva in programma il 4 e 5 ottobre prossimi.
Degli altri candidati in corsa, l'ex sindaco Maria Gomierato, alla testa di due liste civiche, si ferma al 17.54%, Lorenzo Angelo Zurlo, di Punto d'incotro, incassa il 6,76%, chiude il portacolori del Movimento Cinque Stelle, Christian Bernardi, al 3,27%.
Primo partito in città, la Lega, con il 22,13% dei voti, seguita dalla lista a nome di Marcon, a cui è andato il 15,85%, mentre Democratici per Castelfranco, lista espressione del Pd, raccoglie il 12,41%.
"Abbiamo raggiunto un grande risultato - ha commentato Stefano Marcon - e ora abbiamo 15 giorni per dimostrare che a Castelfranco Veneto contano i fatti".
Sartoretto, invece, lancia un appello all'unità delle forze alternative al sindaco uscente: "La maggioranza dei castellani ha sonoramente bocciato l’amministrazione Marcon - ha affermato l'esponente del centrosinistra -. Un dato ancora più eclatante se paragonato a quello che abbiamo visto alle regionali, quando il centrodestra ha sfiorato il 70%. È il segno tangibile che Castelfranco vuole cambiare. Adesso il mio appello va a tutte le forze alternative a Marcon. Al ballottaggio diamo a Castelfranco un governo alla sua altezza".