Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"I cittadini hanno scelto il partito del fare"

BRUGNARO RICONFERMATO SINDACO DI VENEZIA

Ottiene il 55% delle preferenze, superando Baretta


VENEZIA - Riconfermato a Venezia il sindaco Luigi Brugnaro, che ha ricevuto i complimenti ancor prima dei dati definitivi dal suo avversario politico, il sottosegretario al ministero dell'Economia e Finanze, Pier Paolo Baretta, candidato del Pd per la città lagunare.
Il "Si conferma una strada a guida civica, ho sempre detto di non avere nessuna tessera politica di nessun tipo". Lo ha detto il rieletto sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, incontrando i giornalisti nel proprio quartier generale a Mestre.

"La mia vicinanza - ha aggiunto - è ai corpi intermedi e sindacali che vogliono discutere nel merito. La nostra è una lista civica appoggiata da partiti di centrodestra, e i voti dimostrano questo. L'allineamento forte tra città e Regione non si era mai visto. Avere un'alleanza più forte mi rende un'amministrazione più forte. L'aggancio con la Regione è consolidato - ha proseguito - ma anche con il Governo nazionale. Venezia è più libera, più democratica e più forte. I fucsia sono i primi con un sindaco senza tessera, credo che la città possa sognare".
Brugnaro ha ottenuto una percentuale di voti del 54,14%, alla guida di una coalizione composta dalla sua lista personale e da Fratelli d'Italia, Forza Italia, Lega, e civica Le Città.
Risultato delle elezioni 2020 per il sindaco di Venezia: vince Luigi Brugnaro al primo