Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"I cittadini hanno scelto il partito del fare"

BRUGNARO RICONFERMATO SINDACO DI VENEZIA

Ottiene il 55% delle preferenze, superando Baretta


VENEZIA - Riconfermato a Venezia il sindaco Luigi Brugnaro, che ha ricevuto i complimenti ancor prima dei dati definitivi dal suo avversario politico, il sottosegretario al ministero dell'Economia e Finanze, Pier Paolo Baretta, candidato del Pd per la città lagunare.
Il "Si conferma una strada a guida civica, ho sempre detto di non avere nessuna tessera politica di nessun tipo". Lo ha detto il rieletto sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, incontrando i giornalisti nel proprio quartier generale a Mestre.

"La mia vicinanza - ha aggiunto - è ai corpi intermedi e sindacali che vogliono discutere nel merito. La nostra è una lista civica appoggiata da partiti di centrodestra, e i voti dimostrano questo. L'allineamento forte tra città e Regione non si era mai visto. Avere un'alleanza più forte mi rende un'amministrazione più forte. L'aggancio con la Regione è consolidato - ha proseguito - ma anche con il Governo nazionale. Venezia è più libera, più democratica e più forte. I fucsia sono i primi con un sindaco senza tessera, credo che la città possa sognare".
Brugnaro ha ottenuto una percentuale di voti del 54,14%, alla guida di una coalizione composta dalla sua lista personale e da Fratelli d'Italia, Forza Italia, Lega, e civica Le Città.
Risultato delle elezioni 2020 per il sindaco di Venezia: vince Luigi Brugnaro al primo