Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La rassegna organizzata dal Cimic Group aperta fino al 4 ottobre

ECCO COME SI VIVEVA IN UNA TRINCEA DELLA GRANDE GUERRA

A Motta di Livenza una mostra sul primo conflitto mondiale


MOTTA DI LIVENZA - Le battaglie e le tragica esperienza dei soldati al fronte: lLa Grande guerra però ha toccato profondamente, come mai successo prima, anche la popolazione non in divisa. Si pensi soltanto, all’invasione austro- tedesca del Friuli Venezia Giulia e di larga parte del Veneto dopo la rotta di Caporetto, con centinaia di migliaia di persone sottoposte ad una durissima occupazione o a lasciare le proprie case come profughi. Ma moltissimi sono stati i fenomeni sociali, generati o accelerati dal conflitto, alcuni tuttora di fondamentale rilevanza, dal ruolo delle masse a quello delle donne, dalle innovazioni tecnologiche alla medicina, alle comunicazione, senza contare gli stravolgimenti geopolitici innescati dall’evento.
Tutti questi aspetti fanno da sfondo alla mostra “I legami tra i civili e i militari” in corso da qualche giorno al palazzo delle ex Prigioni di Motta di Livenza. La rassegna, ad ingresso gratuito, sarà visitabile fino al 4 ottobre, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.
Ce la presenta il maggiore Carmine Ciaccia, ufficiale addetto alla Pubblica informazione del Multinational Cimic Group, di stanza proprio a Motta di Livenza, che ha organizzato l’esposizione insieme all’amministrazione comunale, al 3° reggimento Genio guastatori di Udine e all’associazione del Fante.