Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nuova figura nell'amministrazione, concorso bandito nel 2021

VERDE PUBBLICO, IN COMUNE A TREVISO ARRIVA L'AGRONOMO

Si occuperà del patrimonio arboreo e della tutela del paesaggio


TREVISO - Il Comune di Treviso inserisce nella sua dotazione organica la figura dell’agronomo. La novità per il personale è stata approvata dalla Giunta nell’ambito del piano del fabbisogno di personale per il triennio 2021-2022-2023: verrà infatti indetto un concorso, già nel 2021, per l’assunzione di un istruttore direttivo tecnico “agronomo e forestale” (categoria D/1) nel settore Urbanistica, Sportello Unico, Verde. L’agronomo sarà in grado di garantire competenze in particolari ambiti oltre che la conoscenza delle specificità richieste dalle normative di settore. Avrà funzioni di supervisione e controllo sullo stato del patrimonio arboreo della città di Treviso e sulla tutela del paesaggio con la possibilità di agire trasversalmente, integrando conoscenze e professionalità.
«La tutela dell’ambiente, la riforestazione urbana e il verde sono sempre più al centro dell’attività amministrativa - spiega l’assessore all’Ambiente e al Personale del Comune di Treviso, Alessandro Manera - Dalla valutazione dello stato del patrimonio arboreo allo studio degli aspetti e delle zone destinate alla riforestazione urbana, riteniamo sia fondamentale inserire una figura altamente specializzata nella dotazione organica del Comune, che potrà avere così una visione d’insieme e la possibilità di pianificare le azioni in sinergia con gli Uffici Ambiente, Lavori Pubblici e Urbanistica».