Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tutelare le api e la biodiversità

IL COMUNE DI TREVISO È "AMICO DELLE API"

Approvata dalla Giunta l'adesione alla campagna CooBEEration


TREVISO - Il Comune di Treviso è “amico delle Api”. L’Amministrazione comunale ha aderito alla “campagna CooBEEration – Apicoltura Bene Comune” per sostenere lo sviluppo delle attività apistiche in maniera diffusa, includere nella pianificazione del verde pubblico specie vegetali mellifere, ridurre l’uso di erbicidi e porre attenzione ai trattamenti, evitandoli nei periodi di fioritura o in presenza di melata.
È questo l’impegno preso da Ca’ Sugana, sulla scorta della legge regionale del 2017 che ha fornito un impulso all’incremento qualitativo e quantitativo dell’apicoltura veneta, introducendo la semplificazione per la transumanza degli alveari e il divieto di trattamento delle colture con prodotti fitosanitari tossici. Anche ANCI Veneto ha promosso l’adesione alla campagna CooBEEration – Apicoltura bene comune, invitando i Comuni ad adottare buone pratiche per la protezione delle api, importantissime per il settore agricolo e per l’ambiente.
«Le api rappresentano l’indicatore principale della salute di un ecosistema», afferma l’assessore alle Politiche ambientali del Comune di Treviso, Alessandro Manera. «Tutelare le api non solo è importante per dare respiro all’intero settore apistico ma anche per l’ambiente e la biodiversità. Il Comune di Treviso si sta già impegnando nella messa a dimora di essenze mellifere attraverso il piano di riforestazione urbana. Con la campagna CooBEEration – Apicoltura Bene Comune si intende anche sensibilizzare al rispetto di questi insetti che, insieme, contribuiscono a salvare il pianeta e, nello stesso tempo, ci donano un alimento completo e prezioso».