Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Comune destinerà il 10% dei contributi di costruzione alla cinta

MURA DI TREVISO, PIANO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Pronta una prima serie di interventi per 260mila euro


TREVISO -  Un primo programma di manutenzione straordinaria, da 260mila euro, partirà a breve. Non solo, il Comune di Treviso destinerà somme pari al 10% delle entrate derivanti dagli oneri di costruzione per progettare e realizzare interventi di recupero delle Mura.
La giunta ha inserito i relativi importi nel bilancio di previsione, stabilendo anche di mettere in atto iniziative per ricercare contributi e finanziamenti, nonché promuovere e diffondere modelli di partenariato pubblico privato, sponsorizzazioni, ArtBonus e altre forme di coinvolgimento di soggetti privati, che possano partecipare ai progetti di salvaguardia del sistema murato cittadino.
«L’iniziativa esprime la volontà politica di destinare con continuità nel tempo, le somme e le proposte utili a potere porre in essere progettualità presenti e future, volte alla conservazione, valorizzazione e tutela del sistema monumentale cinquecentesco della città di Treviso», afferma l’assessore all’Urbanistica Linda Tassinari che ha promosso la misura. «Ciò avviene - nota Tassinari - in continuità con le iniziative già avviate nel 2019, tramite l’adesione all’ “Associazione delle Città murate del Veneto”».
«Questo percorso virtuoso integra azioni strutturali che abbiamo messo in campo perché riteniamo che il recupero delle mura sia centrale nella politica della nostra amministrazione - aggiunge l’assessore ai Lavori Pubblici Sandro Zampese - Fra pochi giorni incontreremo la Soprintendenza per la partenza del progetto di recupero integrale delle mura di Treviso, per il quale abbiamo stanziato in via preliminare 100 mila euro e, a seguire, 160 mila euro per l’individuazione di interventi codificati per un approccio coerente alla manutenzione straordinaria delle Mura anche sulla scorta dei precedenti lavori di restauro effettuati».