Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

De' Longhi troppo morbida in difesa ma ugualmente sfiora il successo

TVB CADE E RISORGE MA ALLA FINE SI ARRENDE A BRESCIA 87-94

30 punti del prof Logan che però sbaglia il sorpasso


TREVISO - La De’ Longhi Treviso Basket torna al Palaverde per la terza giornata di campionato e trova la Germani Brecia, reduce da due sconfitte nelle prime due partite della stagione (a Varese e in casa contro la Virtus Bologna). Il professor David Logan è caldissimo e apre il quarto con 8 punti, a cui rispondono prontamente Burns, Crawford e Chery per la parità. Dopo il botta e risposta tra le due formazioni, Brescia si porta per la prima volta in vantaggio con altri 2 punti firmati Andrew Crawford (8-10). Sistema tutto Mekowulu con due liberi e un canestro in risposta ai 2 punti di Cline per il nuovo pareggio a quota 12. Per la Pallacanestro Brescia, Kalinoski e Chery mettono la firma sul primo mini parziale di 5-0. Controbreak di TVB, che torna 17 pari grazie a Russell e ad Akele. Il team ospite allunga con Sacchetti e Ristic, che inizia a farsi sentire sotto canestro, per il +10 (17-27). Prova a riallacciare Russell, ma ribatte immediatamente Sacchetti. Cheese allo scadere dei 24 secondi segna il 21-29, ma Moss con due liberi riporta i suoi sul nuovo vantaggio in doppia cifra (21-31). Chiudono il quarto capitan Imbrò e David Logan che con orgoglio riavvicinano TVB, 26-31. Le percentuali di Brescia continuano ad essere altissime anche nel secondo quarto e il secondo parziale si apre con un canestro di Moss. Imbrò ci prova con la tripla del -4 (29-33), ma sempre Moss e Cline tornano a segnare e portano la formazione di coach Esposito sul 29-38. TVB si riaccende con un canestro e un giro in lunetta di Mekowulu, a cui replicano Kalinoski e Chery per il 32-43. É Russell questa volta a provare a riavvicinare la squadra di casa, ma Cline con la seconda tripla del quarto allunga ulteriormente, 34-46. I liberi di Imbrò e Carroll portano la De’ Longhi sotto la doppia cifra di svantaggio (37-46). Cline e Burns continuano a far soffrire la difesa casalinga e firmano il nuovo +13. Akele con la tripla porta il punteggio sul 40-50, ma le squadre vanno negli spogliatoi dopo i canestri di Crawford e Burns (40-54). Dopo l’intervallo è Carroll a provarci per Treviso Basket e con i 4 punti della tripla + fallo riporta i suoi a -10, 44-54. A 2 punti di Ristic, risponde lo stesso Carroll con una schiacciata e una palla rubata, lanciando Russell in contropiede per i 2 punti del 48-56. Sacchetti spegne la fiammata di TVB con una tripla pesante, ma Logan non ci sta e replica per il 51-59. Segna nuovamente Ristic su assist di Sacchetti, mentre per la squadra di casa mette un’altra tripla Akele. Ancora Moss da una parte e Logan con il runner dall’altra firmano il 56-63. Ma i 4 punti di Burns e Cline riportano Brescia sul +11. Si riaccende Carroll con un’altra tripla e TVB si riavvicina grazie all’aiuto di DeWayne Russell, che con due liberi e un bellissimo assist per Vildera firma il 63-67. Il quarto finisce con una serie di liberi (Sacchetti-Russell-Sacchetti) e il punteggio di fine parziale è 64-70. Uno straordinario David Logan (30 punti per lui a fine gara) infiamma i 700 del Palaverde con due triple per il primo pareggio del secondo tempo (70-70). Brescia però non molla e rifila al team di coach Menetti un nuovo parziale di 11-0 con Burns, Ristic, Cline e Chery. Provano a contenere gli avversari dopo la fiammata Russell e lo stesso Logan con i canestri del 74-81, ma è ancora Cline con la tripla a riallungare per la Germani. Nuovamente Logan e Russell con un “and one” ciascuno continuano a mantenere accese le speranze della De’ Longhi sul 79-84. Crawford torna a realizzare, ma Akele converte la terza tripla e il punteggio si porta sull’82-86. É sempre David Logan l’ultimo a mollare e con la tripla firma il -1, 85-86. Con il canestro di Cline e i liberi di Mekowulu si vola sull’87-88, ma la fortuna questa sera è dalla parte di Brescia e la tripla di Moss balla sul ferro ma entra (87-91). David Logan batte lo stesso Moss in penetrazione, ma gli arbitri non notano un fallo sul suo tiro ed è nuova palla recuperata per la squadra di coach Esposito. Chery con la rubata e il canestro e Cline con un ulteriore giro in lunetta sul finale chiudono definitivamente la partita sul punteggio di 87-94, dopo una vera e propria lotta tre le due formazioni.

DE' LONGHI-GERMANI 87-94
DE’ LONGHI: Russell 16 (6/8, 0/1), Logan 30 (6/8, 5/8), Carroll 11 (1/1, 2/9), Akele 11 (1/5, 3/6), Mekowulu 9 (2/3, 0/1); Cheese 2 (1/1, 0/1), Vildera 2 (1/1 da 2), Imbrò 6 (1/1, 1/4), Chillo 0 (0/1 da 3). Ne: Bartoli, Piccin. All.: Menetti
GERMANI: Chery 11 (4/6, 1/3), Kalinosky 5 (1/2, 1/3), Crawford 8 (4/4, 0/1), Cline 20 (5/5, 3/3), Burns 12 (5/8, 0/1); Vitali 0 (0/1 da 3), Parrillo, Bortolani, Ristic 14 (5/8, 1/1), Moss 11 (3/4, 1/1), Sacchetti 13 (2/2, 2/2), Ancellotti. All.: Esposito
ARBITRI: Lanzarini, Attard, Pierantozzi
NOTE: pq 26-31, sq 40-54, tq 64-70. Tiri liberi: TV 16/21, BS 9/11. Da 2: TV 19/28, BS 29/39. Da 3: TV 11/31, BS 9/16. Rimbalzi: TV 16+6 (Akele 5+1), BS 29+3 (4 giocatori con 5). Assist: TV 16 (Russell 8), BS 24 (Vitali 7). Spettatori: 700.