Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

De' Longhi troppo morbida in difesa ma ugualmente sfiora il successo

TVB CADE E RISORGE MA ALLA FINE SI ARRENDE A BRESCIA 87-94

30 punti del prof Logan che però sbaglia il sorpasso


TREVISO - La De’ Longhi Treviso Basket torna al Palaverde per la terza giornata di campionato e trova la Germani Brecia, reduce da due sconfitte nelle prime due partite della stagione (a Varese e in casa contro la Virtus Bologna). Il professor David Logan è caldissimo e apre il quarto con 8 punti, a cui rispondono prontamente Burns, Crawford e Chery per la parità. Dopo il botta e risposta tra le due formazioni, Brescia si porta per la prima volta in vantaggio con altri 2 punti firmati Andrew Crawford (8-10). Sistema tutto Mekowulu con due liberi e un canestro in risposta ai 2 punti di Cline per il nuovo pareggio a quota 12. Per la Pallacanestro Brescia, Kalinoski e Chery mettono la firma sul primo mini parziale di 5-0. Controbreak di TVB, che torna 17 pari grazie a Russell e ad Akele. Il team ospite allunga con Sacchetti e Ristic, che inizia a farsi sentire sotto canestro, per il +10 (17-27). Prova a riallacciare Russell, ma ribatte immediatamente Sacchetti. Cheese allo scadere dei 24 secondi segna il 21-29, ma Moss con due liberi riporta i suoi sul nuovo vantaggio in doppia cifra (21-31). Chiudono il quarto capitan Imbrò e David Logan che con orgoglio riavvicinano TVB, 26-31. Le percentuali di Brescia continuano ad essere altissime anche nel secondo quarto e il secondo parziale si apre con un canestro di Moss. Imbrò ci prova con la tripla del -4 (29-33), ma sempre Moss e Cline tornano a segnare e portano la formazione di coach Esposito sul 29-38. TVB si riaccende con un canestro e un giro in lunetta di Mekowulu, a cui replicano Kalinoski e Chery per il 32-43. É Russell questa volta a provare a riavvicinare la squadra di casa, ma Cline con la seconda tripla del quarto allunga ulteriormente, 34-46. I liberi di Imbrò e Carroll portano la De’ Longhi sotto la doppia cifra di svantaggio (37-46). Cline e Burns continuano a far soffrire la difesa casalinga e firmano il nuovo +13. Akele con la tripla porta il punteggio sul 40-50, ma le squadre vanno negli spogliatoi dopo i canestri di Crawford e Burns (40-54). Dopo l’intervallo è Carroll a provarci per Treviso Basket e con i 4 punti della tripla + fallo riporta i suoi a -10, 44-54. A 2 punti di Ristic, risponde lo stesso Carroll con una schiacciata e una palla rubata, lanciando Russell in contropiede per i 2 punti del 48-56. Sacchetti spegne la fiammata di TVB con una tripla pesante, ma Logan non ci sta e replica per il 51-59. Segna nuovamente Ristic su assist di Sacchetti, mentre per la squadra di casa mette un’altra tripla Akele. Ancora Moss da una parte e Logan con il runner dall’altra firmano il 56-63. Ma i 4 punti di Burns e Cline riportano Brescia sul +11. Si riaccende Carroll con un’altra tripla e TVB si riavvicina grazie all’aiuto di DeWayne Russell, che con due liberi e un bellissimo assist per Vildera firma il 63-67. Il quarto finisce con una serie di liberi (Sacchetti-Russell-Sacchetti) e il punteggio di fine parziale è 64-70. Uno straordinario David Logan (30 punti per lui a fine gara) infiamma i 700 del Palaverde con due triple per il primo pareggio del secondo tempo (70-70). Brescia però non molla e rifila al team di coach Menetti un nuovo parziale di 11-0 con Burns, Ristic, Cline e Chery. Provano a contenere gli avversari dopo la fiammata Russell e lo stesso Logan con i canestri del 74-81, ma è ancora Cline con la tripla a riallungare per la Germani. Nuovamente Logan e Russell con un “and one” ciascuno continuano a mantenere accese le speranze della De’ Longhi sul 79-84. Crawford torna a realizzare, ma Akele converte la terza tripla e il punteggio si porta sull’82-86. É sempre David Logan l’ultimo a mollare e con la tripla firma il -1, 85-86. Con il canestro di Cline e i liberi di Mekowulu si vola sull’87-88, ma la fortuna questa sera è dalla parte di Brescia e la tripla di Moss balla sul ferro ma entra (87-91). David Logan batte lo stesso Moss in penetrazione, ma gli arbitri non notano un fallo sul suo tiro ed è nuova palla recuperata per la squadra di coach Esposito. Chery con la rubata e il canestro e Cline con un ulteriore giro in lunetta sul finale chiudono definitivamente la partita sul punteggio di 87-94, dopo una vera e propria lotta tre le due formazioni.

DE' LONGHI-GERMANI 87-94
DE’ LONGHI: Russell 16 (6/8, 0/1), Logan 30 (6/8, 5/8), Carroll 11 (1/1, 2/9), Akele 11 (1/5, 3/6), Mekowulu 9 (2/3, 0/1); Cheese 2 (1/1, 0/1), Vildera 2 (1/1 da 2), Imbrò 6 (1/1, 1/4), Chillo 0 (0/1 da 3). Ne: Bartoli, Piccin. All.: Menetti
GERMANI: Chery 11 (4/6, 1/3), Kalinosky 5 (1/2, 1/3), Crawford 8 (4/4, 0/1), Cline 20 (5/5, 3/3), Burns 12 (5/8, 0/1); Vitali 0 (0/1 da 3), Parrillo, Bortolani, Ristic 14 (5/8, 1/1), Moss 11 (3/4, 1/1), Sacchetti 13 (2/2, 2/2), Ancellotti. All.: Esposito
ARBITRI: Lanzarini, Attard, Pierantozzi
NOTE: pq 26-31, sq 40-54, tq 64-70. Tiri liberi: TV 16/21, BS 9/11. Da 2: TV 19/28, BS 29/39. Da 3: TV 11/31, BS 9/16. Rimbalzi: TV 16+6 (Akele 5+1), BS 29+3 (4 giocatori con 5). Assist: TV 16 (Russell 8), BS 24 (Vitali 7). Spettatori: 700.