Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nuove norme, ma lockdown escluso

COVID 19: LA QUARANTENA SCENDE A 10 GIORNI

Stop a feste private e sport amatoriali di contatto


TREVISO - Sono in arrivo le nuove norme nazionali anti-Covid che prevedono la riduzione del periodo di quarantena a 10 giorni e l'uso della mascherina mentre si cammina all'aperto, ma non mentre si fa jogging.
Gli asintomatici che non riusciranno a negativizzarsi, dopo 21 giorni avranno comunque concluso la quarantena e saranno 'liberi'.
Il protocollo definito prevede dieci giorni di quarantena e un tampone molecolare. Se l'esito è positivo, il soggetto dovrà effettuare altri 7 giorni di isolamento al termine del quale sottoporsi nuovamente al test. In caso di nuova positività, dovrà rimanere altri 4 giorni in quarantena e poi effettuare un ultimo tampone molecolare. Anche in caso di positività sarà comunque libero di uscire: questo perché studi internazionali indicano che dopo 20 giorni la carica virale è talmente bassa che il soggetto non è più in grado di infettare.
I contagi in Italia sono aumentati ma sono inferiori ad altri Paesi, come ad esempio la Francia, che si trova a quota +27mila.
In tutto il Paese però c’è un nuovo stop alle feste private, e sono previsti interventi anche sugli sport dove non e' possibile usare mascherine o mantenere le distanze.
Le Regioni avranno la possibilità di agire su norme più restrittive, ha detto il ministro Speranza, sottolineando che "non ci sono le condizioni per nessun lockdown nazionale per nessun territorio".
Di Maio sulla stessa linea ha dichiarato: “L'Italia non può permettersi un nuovo lockdown, non se lo può permettere il sistema economico e quello commerciale".
Per quel che riguarda il Veneto, prosegue il trend in crescita dei nuovi positivi. Boom di contagi, +438, per un dato complessivo di 31.503 infetti dall'inizio dell'emergenza. Ci sono anche due vittime, che portano il numero totale dei morti a 2.218. Le persone attualmente positive nella regione sono 6.088, quelle in isolamento domiciliare sono però in calo, 11.411 (-214), delle quali 3.413 positive. Salgono invece i ricoverati nei normali reparti ospedalieri, 331 (+6), e anche quelli in terapia intensiva, 32 (+3).
Il Governatore Luca Zaia ha sottolineato però, che tra i positivi in Veneto, solo il 4% presenta sintomi, anche lievi, e quindi nella nostra regione al momento non c'è emergenza ospedaliera.