Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A tradirla l'indirizzo di spedizione degli acquisti

RUBA LA CARTA PREPAGATA E COMPRA MERCE ON LINE PER 8 MILA EURO

Trentenne friulana denunciata per furto aggravato


VICENZA– Aveva rubato una carta prepagata ad agosto e l’aveva utilizzata in più occasioni, spendendo circa 8.000 euro, sottratti alla legittima proprietaria.
I carabinieri di Valdagno, dopo un'attività investigativa di due mesi, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato una cittadina italiana di 33 anni originaria del Friuli.
Le indagini svolte hanno consentito di appurare che la donna, aveva rubato una la carta lo scorso agosto in un esercizio pubblico e si era data alle spese pazze sul web. La vittima è una ragazza vicentina di Montecchio Maggiore che si è resa conto in maniera tardiva degli ammanchi dal conto bancario legato alla prepagata. Quando ha provveduto al blocco, infatti, ha scoperto che circa 8mila euro erano stati spesi in diversi siti e-commerce.
A tradire la malvivente però, l’indirizzo di spedizione dei costosi articoli consegnati puntualmente dalle aziende contattate.