Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'assessore Nizzetto: "Incentivare i ragazzi a proseguire gli studi"

IL COMUNE DI TREVISO PREMIA I SUOI STUDENTI MIGLIORI

Stanziati 40mila euro per "centini" e diplomati alle medie


TREVISO - È stata approvata dalla Giunta comunale un’iniziativa per incentivare i giovani al proseguimento del proprio percorso scolastico e favorire la crescita complessiva della comunità. Ca’ Sugana ha stanziato 40mila euro per sostenere la formazione degli studenti, premiando gli alunni, residenti a Treviso, licenziati dalla scuola secondaria di 1° grado nell’anno scolastico 2019/2020, superando l’esame di Stato con votazione finale fra il 9 e 10 e lode (100 euro per i 9/10, 150 euro per i 10/10 e 180 per i 10 e lode) o licenziati dalla scuola secondaria di 2° grado superando l’Esame di Maturità con cento o cento e lode (250 euro per i 100/100 e 300 euro per i 100/100 e lode).
«Per incentivare i ragazzi a proseguire il loro percorso scolastico con dedizione anche in questo particolare momento di emergenza sanitaria, pubblicheremo nei prossimi giorni nel sito web del Comune di Treviso un avviso per presentare la domanda per una delle 212 borse di studio a studenti meritevoli usciti dalle scuole secondarie di 1° e 2° grado nell’anno scolastico 2019/2020 - spiega l’assessore all’Istruzione del Comune di Treviso Silvia Nizzetto - Nella proiezione si è tenuto conto della possibilità che alcuni studenti trevigiani abbiano frequentato le scuole in comuni diversi. Con questa iniziativa vogliamo premiare l’impegno, la capacità e la voglia di eccellere dei nostri ragazzi fornendo un contributo alle attività di formazione».
«In futuro vorremmo istituire borse di studio in collaborazione con aziende private che intendono premiare i risultati e gli approfondimenti in particolari ambiti», prosegue Nizzetto. «In una Provincia a forte vocazione imprenditoriale e volta all’innovazione, la collaborazione con le realtà che danno lustro e creano opportunità nel territorio sarebbe un ulteriore incentivo alla curiosità e allo studio».
Per quanto riguarda le scuole medie gli studenti trevigiani che hanno ottenuto la licenza media con una votazione di 9/10 sono 95; 25 con 10/10 e 8 con 10 e lode.
Sono 56, invece, gli studenti che hanno conseguito la Maturità con 100/100 e 28 con la lode.