Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Si sono distinti per impegno ed educazione in un anno complesso

SCUOLA DIEFFE DI VALDOBBIADENE, RICONOSCIMENTO A TRE STUDENTI MERITEVOLI

Consegnate le borse di studio sostenute da Villa Sandi


VALDOBBIADENE - In un anno scolastico segnato segnato dalla sospensione delle attività didattiche in presenza a causa della pandemia, si sono distinti per comportamento, impegno e costanza nello studio, creatività e capacità di personalizzare le competenze professionali. Ad un mese dalla ripresa delle lezioni, Scuola Dieffe ha voluto premiare tre dei suoi studenti più meritevoli. A loro sono state assegnate altrettante borse di studio, finanziare daVilla Sandi, azienda vitivinicola leader nella produzione di vini e di Prosecco DOCG e DOC in Veneto e in Friuli
L’Istituto professionale Dieffe di Valdobbiadene, è una realtà scolastica d’eccellenza e forma ragazzi in tre diverse specializzazioni della ristorazione: Sala Bar, Cucina e Produzione alimentare. Per ciascun indirizzo è stato dunque premiato, un allievo dell’ultimo anno di corso. Irene Meneghello, Operatore di Sala-Bar, Kristian Naumoskji, Operatore di cucina, e Thomas Cella, Operatore di Produzione Alimentare, hanno ricevuto una borsa di studio di mille euro a testa. A consegnare il riconoscimento il Presidente del gruppo Villa Sandi Giancarlo Moretti Polegato, che ha sottolineato di “essere molto orgoglioso di poter consegnare un riconoscimento agli studenti che hanno dimostrato grande impegno e dedizione nel portare a termine un anno scolastico molto complesso e delicato, vista l’emergenza degli ultimi mesi. I giovani professionisti che usciranno dalla scuola Dieffe rappresentano un’importante risorsa per il futuro del nostro territorio e una certezza per chi crede e investe in un sistema di accoglienza turistica sempre più professionale e capace di servire un pubblico internazionale”.
I docenti della Scuola hanno ribadito come “ciò che accomuna gli studenti assegnatari delle borse di studio e che ci ha portato a selezionarli sono: il rispetto e l’educazione dimostrati, la tenacia nel perseguire i propri obiettivi, l’entusiasmo e la partecipazione riposte nella didattica e la forte passione per l’indirizzo intrapreso.”
Presenti alla cerimonia di consegna Elena Donazzan, Assessore all’istruzione, formazione, lavoro e pari opportunità della Regione Veneto, Luciano Fregonese, Sindaco di Valdobbiadene, Stefano Ziroldo, Vice-Presidente della Scuola Dieffe, ed il neo consigliere regionale Tommaso Razzolini, ex vice-sindaco di Valdobbiadene.
L’iniziativa consolida l’impegno e il legame della famiglia Moretti Polegato con il territorio e, in particolare, con la Scuola Dieffe che da due anni ha sede nell’edificio principale dell’Ex Filanda di Valdobbiadene, acquistata e ristrutturata dal gruppo vitivinicolo trevigiano.