Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

AttualitÓ
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, ╚ 15░ A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

24enne nei guai, patente ritirata

COS╠ TANTO UBRIACO CHE SI ╚ ADDORMENTATO AL CASELLO AUTOSTRADALE

Cordignano, svegliato e multato dalla Polizia Stradale


TREVISO - Talmente ubriaco da prender sonno al casello dell’autostrada per poi essere svegliato dagli agenti.
Si era messo alla guida per tornare a casa, ma giunto al casello di Cordignano, lungo la A28, non ha avuto nemmeno la forza di ritirare il tagliando di ingresso e si è addormentato con motore e luci accese, davanti alla sbarra abbassata.
Il veicolo è stato subito segnalato al Centro Operativo Autostradale di Udine, che ha chiesto l'intervento di una pattuglia della Polizia Stradale di Pordenone. Gli agenti quando hanno notato l'uomo immobile alla guida - un 24enne extracomunitario - hanno dapprima pensato a un malore, poi hanno accertato che il giovane si era soltanto addormentato.
Sottoposto all’etilometro aveva un tasso superiore di circa 3 volte il limite consentito e dunque gli agenti gli hanno ritirato la patente con deferimento alla Procura della Repubblica di Treviso. Le pene prevedono l'arresto fino a sei mesi e l'ammenda da 800 a 3200 euro, aumentate da un terzo alla metà perché il fatto è avvenuto in ore notturne.