Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Assembramenti in via Orioli e controlli al park

CONTROLLI ANTI-DEGRADO DELLA POLIZIA LOCALE DI TREVISO

Due donne fatte allontanare e quattro persone senza mascherina multate


TREVISO - Gli agenti di via Castello d’Amore hanno effettuato alcune verifiche in via Orioli nella zona commerciale di viale Bixio dove operano un bar e alcuni negozi, oltre al parcheggio multipiano Dal Negro sanzionando 4 persone (su 14 identificate) perché senza mascherina.
Negli ultimi giorni quattro pattuglie hanno setacciato la zona di via Orioli in quanto erano stati segnalati assembramenti.
Controlli anche al park Dal Negro e sanzioni da 400 euro in viale Bixio nei confronti di quattro persone di origine magrebina che stavano parlando tutti vicini senza indossare la mascherina.
I servizi anti-degrado sono pressoché quotidiani sia in centro città che nei quartieri e sviluppati anche in base alle segnalazioni dei residenti.
«Abbiamo identificato due donne che, con insistenza, chiedevano di leggere la mano ai clienti di negozi e passanti nelle vicinanze di via Palestro», ha affermato il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo. «Gli agenti sono subito intervenuti facendo allontanare le due signore sui 50anni circa, originarie della Romania, che inseguivano i passanti».