Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Destinate a chi ha subito gravi traumi alla mandibola o alla mascella

SEI NUOVE PROTESI PER TORNARE A SORRIDERE

Donate dal Rotary Club Treviso Nord alla Chirugia maxillo facciale


TREVISO - Il Rotary Club Treviso Nord ha donato all’Unità Operativa di Chirurgia Maxillo Facciale dell’Ospedale Ca’ Foncello sei protesi odontoiatriche ricostruttive. La cerimonia di donazione si è svolta ieri, alla presenza del presidente del Rotary Club Treviso Nord, Federico Vianelli, del direttore dell’Ulss 2, Francesco Benazzi e del primario Luca Guarda Nardini.
Nell’incontro è stato illustrato il progetto “Happy Smile”, nato dalla volontà di assistere e sostenere pazienti oncologici o in stato di necessità dopo un grave incidente, con scarse o nulle risorse economiche.
Le protesi donate saranno utilizzate in pazienti sottoposti a interventi chirurgici importanti o con esiti di gravi politraumi alla mandibola o alla mascella, che difficilmente potrebbero essere riabilitati in strutture extra-ospedaliere. Il supporto odontotecnico verrà fornito dal signor Stefano Pomo, titolare del laboratorio “Il Labo”.
“Siamo felici – ha sottolineato il presidente Vianelli – di poter instaurare questo service, con la speranza che possa essere la prima di ulteriori attività di supporto all’Ulss 2 non solo nell’attuale periodo di emergenza ma, anche, a sostegno di eventuali necessità future”.
“Al Rotary Club Treviso Nord – ha commentato il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi - va il più sentito ringraziamento per l’attenzione rivolta alle persone in stato di necessità. Con questa donazione il Rotary conferma la propria sensibilità e l’impegno nei confronti delle persone più fragili e dell’Azienda sanitaria”.