Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/348: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO ALL'AMERICAN EXPRESS

L'azzurro chiude 8° nel torneo vinto dal coreano Si Woo Kim


LA QUINTA (USA) - Dopo due mesi di stop, finalmente si è sciolta l’incognita sul ritorno al gioco di Francesco Molinari. È passato un po’ dal Master Tournament, l’azzurro è ora tra i protagonisti a La Quinta, in California, nel torneo American Express del PGA...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prevenzione e controllo del territorio

VENDEVANO ABUSIVAMENTE KIT DI PRONTO SOCCORSO: DENUNCIATI

Allontanati da Conegliano due pregiudicati di origine campana


CONEGLIANO - Proseguono i servizi di prevenzione e controllo del territorio a Conegliano e nei comuni limitrofi predisposti dalla Questura di Treviso.
A seguito di segnalazione di un cittadino presso l’ingresso dell’ospedale di Conegliano, la Polizia ha sorpreso due pregiudicati di origine campana, con vari precedenti per truffa, intenti ad attività di tipo fraudolento: i due vendevano senza alcuna autorizzazione kit di pronto soccorso per auto.
Ai due malviventi è stata comminata la misura di prevenzione del divieto di ritorno a Conegliano per due anni.