Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Collegata anche una carta per sconti in negozi e attivitā

IL MONTELLO SBARCA SUL WEB: NUOVO PORTALE PER PROMUOVERE L'AREA

Storia, natura, musei, enogastronomia per guidare i turisti


MONTEBELLUNA - Si chiama Montello Travel ed è l’ultima azione, in ordine di tempo, realizzata nell’ambito di quel progetto di valorizzazione “Montello Destinazione Turistica” attraverso l’attivazione di una "Destination Management Community", cioè un sistema turistico locale.
Si tratta del nuovo portale internet, presentato oggi, pensato per essere non solo una vetrina delle risorse turistiche del territorio montelliano, anche una vera e propria esperienza di viaggio virtuale di scoperta e di conoscenza.
Il debutto del nuovo sito è solo una tappa del lungo percorso avviato due anni fa su iniziativa del Comune di Montebelluna e che ha visto fin da subito il coinvolgimento dei Comuni dell’IPA Montello-Piave-Sile all’interno della quale già era in corso un ragionamento e la volontà di scommettere sull’offerta turistica culturale del Montello in quanto straordinario giacimento di segni storici originalissimi, ambientali e antropologici ancora poco valorizzato.
Spiega Marzio Favero: “L’attivazione del sito Montello Travel arriva nel momento in cui la creazione del “prodotto” Montello è a buon punto. E’ la tappa di un percorso iniziato otto anni fa e che ha visto, come prima tappa, il recupero e la valorizzazione dei vari siti storici, dal rilancio del Museo dello Scarpone, al recupero dell’Abbazia di Nervesa, alla creazione di un hangar museale, a Villa Lancilllotto, al MeVe, alla recente apertura della Fonda, solo per citarne alcuni. Ma non bastava recuperare i siti per creare il “prodotto” perché per gestire i turisti bisogna che gli operatori siano preparati. Serve una comunità consapevole ed una rete di uffici informativi: con la costruzione della DMC stiamo costruendo tutto questo e ora i tempi sono maturi per presentare anche il sito che si pone come strumento permeabile e complementare rispetto alle risorse messe a disposizione dall’OGD a livello provincia e a quelle della Regione Veneto. All’azione comunicativa, si aggiunge inoltre quella della commercializzazione, data dal debutto della Montello Pass, che contribuirà alla scoperta e alla fruizione del territorio coinvolgendo istituzioni culturali e operatori economici”.
Aggiunge l’assessore alla cultura di Montebelluna, Debora Varaschin: “Si aggiunge un tassello ad un percorso che coinvolge i Comuni dell’Ipa, Sl&A e Twissen poter promuovere nel nostro territorio quel turismo che è mancato negli anni. Un turismo che vuole essere di prossimità e di qualità e che abbia come focus la valorizzazione di un territorio che rappresenta un giacimento di ricchezze che va dai siti della grande guerra, allo sport, all’enogastronomia alle risorse naturali”.
Al portale, si affianca anche la Montello Pass, una carta vantaggi di durata settimanale che permette ai visitatori di usufruire di diverse tipologie di convenzioni proposte dalla rete museale locale e dalle molte altre attività aderenti.