Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

35 punti per il prof ma ottimi anche Akele e Chillo

LOGAN SUPERSTAR E TVB SBANCA CASALECCHIO 98-87

Treviso torna a vincere dopo 3 sconfitte e 2 rinvii


BOLOGNA - Dopo aver battuto Trento nella giornata inaugurale la De' Longhi torna a vincere dopo 3 sconfitte di fila e 2 partite rinviate. E lo fa in casa della rivale storica, la Fortitudo, che pure aveva un paio di assenze importanti, Fantinelli e Happ (Withers poi scavigliato) ma faceva esordire Saunders. A proposito di esordi, niente male quello del polacco Sokolowski. Su tutti comunque un Logan immenso, che con 35 punti ha sfiorato il suo record di franchigia, 36, stabilito in garatre di finale A2 a Capo D'Orlando. Ma ottime anche le prestazioni di Akele e dell'ex Chillo.

FORTITUDO BOLOGNA-DE LONGHI TREVISO 87-98

LAVOROPIU’: Sabatini 10 (2/4, 1/2), Banks 20 (5/8, 2/6), Aradori 13 (3/5, 2/4), Whithers 16 (6/9, 1/4), Totè 3 (0/2 da 2); Saunders 15 (6/12, 0/5), Fletcher 7 (2/3, 1/2), Cusin 3 (1/1 da 2). Ne: Mancinelli, Simon, Dellosto, Palumbo. All.: Sacchetti

DE’ LONGHI: Russell 0 (0/2, 0/1), Logan 35 (8/13, 6/10), Carroll 2 (1/1, 0/3), Akele 18 (7/8, 0/1), Mekowulu 6 (2/5 da 2); Vildera 2 (1/1 da 2), Imbrò 9 (1/3, 1/6), Chillo 16 (6/7, 1/1), Sokolowski 10 (2/4, 0/1). Ne: Bartoli, Piccin. All.: Menetti

ARBITRI: Lo Guzzo, Giovannetti, Noce

NOTE: pq 27-24, sq 49-54, tq 63-75. Tiri liberi: BOF 16/24, TV 18/21. Da 2: BOF 25/44, TV 28/44. Da 3: BOF 7/23, TV 8/23. Rimbalzi: BOF 21+23 (Saunders 3+4), TV 22+16 (Chillo 4+3). Assist: BOF 16 (Banks 7), TV 22 (Akele 5). Fallo antisportivo a Totè al 19’18” (46-47). 5 falli: Sabatini al 38’53” (87-95).