Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Registrati 2.223 nuovi contagi

COVID IN VENETO: 21 DECESSI IN 24 ORE

Tornano le tende d'emergenza fuori dagli ospedali


TREVISO - Sono 2.223 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, che portano il totale dall'inizio pandemia a oltre quota 80 mila, a 81.492.
Il Bollettino regionale segnala 53.145 contagiati attuali.
Si segnalano inoltre 21 decessi in più rispetto a ieri, con il totale a 2.595. Negli ospedali si registrano 113 nuovi ricoveri nei reparti non critici (totale 1.580), e 10 nelle terapie intensive, con totale a 203.
Tornano le tende attrezzate fuori dagli ospedali del Veneto, nei pressi dei Pronto Soccorso. "Prima saranno sfruttati i posti negli ospedali - ha affermato l'assessore Bottacin - e poi si farà ricorso alle tensostrutture emergenziali che saranno montate in base alle richieste dei direttori generali delle diverse Ulss del Veneto".