Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Attività notturna di contrasto alla criminalità

FERMATO E PERQUISITO DURANTE IL COPRIFUOCO: AVEVA UNA PISTOLA

Trentenne rumeno denunciato e allontanato da Treviso


TREVISO - E’ stato fermato per strada dalla Polizia alle 4.30 del mattino ed è apparso inspiegabilmente agitato al controllo. Al volante un trentenne rumeno in palese violazione al Dpcm del 3 novembre, che non è riuscito a fornire motivazioni plausibili sul suo spostamento.
Il suo stato di agitazione ha indotto il personale della Polizia di Stato a sottoporlo ad una perquisizione personale e veicolare.
Gli agenti hanno trovato all’interno di un marsupio una pistola semiautomatica perfettamente funzionante. E nell’auto sono stati rinvenuti cacciaviti, un martello ed un punteruolo artigianale, di cui lo straniero non sapeva motivare il porto.
Perquisito ed accompagnato in Questura per gli accertamenti di rito, l’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione e porto illegale di arma e gli è stato altresì notificato un foglio di via obbligatorio, in virtù del quale non potrà fare ritorno nel Comune di Treviso per i prossimi tre anni.
Sono in corso accertamenti per verificare eventuali responsabilità dell’arrestato in fatti criminosi commessi in città.