Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' stato diffuso su fb: nega l'emergenza Covid 19

SDEGNO PER UN VIDEO NEGAZIONISTA SUL CA FONCELLO

Per l'autore è pronta una querela


TREVISO - Sdegno diffuso e unanime per un video negazionista postato su facebook della durata di 5 minuti e condiviso da numerose persone, con le immagini dell’ospedale Cà Foncello vuoto, per dimostrare che non ci sarebbe nessuna emergenza sanitaria per il Covid 19. Una autentica fake news. Il sindaco Mario Conte: “Si tratta di un video vergognoso che getta fango sulla sanità trevigiana, affermando falsamente che il nostro ospedale sarebbe vuoto. Mettere in rete questo tipo di video è dannoso e non aiuta a combattere l’emergenza. I nostri medici stanno facendo i salti mortali e la pressione ospedaliera inizia ad essere pesante. Lo dicono i numeri che, ricordiamocelo bene, sono persone che stanno male e non solo letti di ospedale occupati”. Per l'autore del filmato e chi lo ha propagandato è pronta una querela.