Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilità, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pubblico a casa, la Classica non si ferma

I SOLISTI DI RADIO VENETO UNO: IL CONCERTO IN LIVE STREAMING

Evento tramesso in diretta dalla Chiesa di Col San Martino


TREVISO - Radio Veneto Uno continua la sua opera di promozione e diffusione della Grande Musica Classica quale elemento fondamentale della nostra cultura, non soltanto attraverso le frequenze radiofoniche dei 97.5 fm, ma trasmettendo i propri concerti con la sua piattaforma multimediale, che si completa con il web e la televisione.
L’appuntamento con l’Orchestra da Camera dei Solisti di Radio Veneto Uno si terrà sabato 14 novembre alle ore 21.00, in diretta radio, in live-streaming sul portale della radio, nelle sue pagine social e in televisione grazie alla collaborazione con Cafè TV 24, che copre tutto il nord Italia.
La Radio, da subito, oramai diversi mesi, ha deciso di rispondere e reagire alla difficile situazione imposta dall’emergenza epidemiologica, nel rispetto delle norme di contenimento del contagio, proponendo le manifestazioni via via organizzate. L’ultimo Dpcm ha fermato gli spettacoli dal vivo, ma non la possibilità di assistere ai concerti da casa, seduti in prima fila nel proprio salotto.
Il pubblico in questa occasione sarà portato di fatto alla Chiesa Arcipretale di Col San Martino, a Farra di Soligo (TV), e potrà partecipare a una serata di cultura musicale, in occasione della Celebrazione del Santo Patrono, direttamente dalla pagina Facebook Veneto Uno e dal sito www.venetouno.it . Inoltre, sarà possibile assistere al concerto anche in televisione sul canale 95 di Cafè Tv 24, comodamente da casa propria.
In questo modo saranno rispettate le norme anti-Covid e si valorizzerà il lavoro dei tanti musicisti che fanno parte dell’Orchestra dei Solisti di Radio Veneto Uno, artisti che, come ben noto, stanno vivendo un momento di particolare difficoltà. L’intento di Radio Veneto Uno è quello di continuare a regalare emozioni invitando chi è costretto in casa a un grande concerto che abbraccerà i differenti stili musicali: dal barocco, al classico, al romantico.
Un programma ricco e articolato: si comincerà con la Sinfonia in Do maggiore RV 116 di Antonio Vivaldi, per poi proseguire con il Concerto in Re maggiore per violino e archi di Benedetto Marcello, violino solista il giovane Francesco Zanchetta.
La serata continuerà con la Sinfonia in Si bemolle maggiore di Tomaso Albinoni, seguita dalla celebre serenata Eine Kleine Nachtmusik RV 525, notturno per archi scritto da Wolfgang Amadeus Mozart, in esecuzione integrale.
Passaggio al romantico con l’Andante cantabile dal Concerto D 67 di Giuseppe Tartini, violino solista Carlo Lazari. Seguirà la Sonata per la gran viola op. 35 di Paganini, composizione per viola e orchestra dal carattere particolarmente virtuosistico, eseguita per l’occasione da Silvestro Favero.
A conclusione del concerto il capolavoro del violinista e compositore polacco Henryk Wieniawski, scritto per violino solo e accompagnamento orchestrale: la Legende op. 17, eseguita da uno dei nostri più grandi violinisti, Carlo Lazari.
Dirige l’orchestra il M. Giorgio Sini.

La manifestazione, come da disposizioni per il contenimento del contagio, si terrà in totale assenza di pubblico e nel rispetto di legge delle distanze interpersonali.
Sarà trasmessa, come annunciato, sui canali web di Radio Veneto Uno - sito internet www.venetouno.it e social - , sul canale 95 di Cafè TV 24, e naturalmente su Radio Veneto Uno FM 97.5 MHz.
Con Radio Veneto Uno la cultura non si spegne.

Galleria fotograficaGalleria fotografica