Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Attività di controllo della Polizia Locale

TREVISO, SERVIZIO AL TAVOLO DOPO LE 18: MULTATI E CHIUSI DUE BAR

Sanzioni a 25 persone per inosservanza delle norme anti-Covid


TREVISO - Al fine di contrastare gli assembramenti nel centro cittadino, la Polizia di Treviso continua la sua attività pur riscontrando una generale osservanza e uno spirito di collaborazione da parte della cittadinanza.
Ciononostante alcune condotte hanno imposto l’applicazione delle sanzioni previste dal decreto, soprattutto per quanto attiene l’uso della mascherina e l’osservanza delle disposizioni in materia di consumo di cibi e bevande in luoghi pubblici ovvero aperti al pubblico. 25 le sanzioni amministrative di 400,00 € ai cittadini, mentre due locali sono stati chiusi per 5 giorni per aver somministrato cibo e bevande al tavolo oltre le 18.00. In particolare, in un locale, il gestore è stato sorpreso dagli agenti mentre serviva al tavolo due clienti che stavano consumando il pasto al buio. Quando la Polizia è entrata hanno provato a nascondersi nel bagno del locale.
Le giustificazioni addotte dai due, un italiano ed un nigeriano, sono risultate inconsistenti e pertanto sono stati sanzionati per inosservanza del divieto con 400,00 € di multa. Stessa sorte per il titolare del locale, a cui è stata inflitta anche la sanzione accessoria della chiusura dell’esercizio per 5 giorni.