Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/348: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO ALL'AMERICAN EXPRESS

L'azzurro chiude 8° nel torneo vinto dal coreano Si Woo Kim


LA QUINTA (USA) - Dopo due mesi di stop, finalmente si è sciolta l’incognita sul ritorno al gioco di Francesco Molinari. È passato un po’ dal Master Tournament, l’azzurro è ora tra i protagonisti a La Quinta, in California, nel torneo American Express del PGA...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, pronta l'installazione di altre telecamere

OCCHIO ELETTRONICO ANTI-ASSEMBRAMENTI AL QUARTIERE LATINO

Accensione anticipata dopo le segnalazioni di gruppi di giovani


TREVISO - Con un mese di anticipo rispetto al cronoprogramma è stata installata una nuova telecamera di videosorveglianza nel Quartiere Latino (in funzione da ieri) che riprenderà tutta l’area, dove sono posizionate anche alcune panchine.
«Da alcune settimane ricevevamo segnalazioni da parte di residenti ed esercenti di situazioni di assembramento da parte di gruppi di giovani -, spiega il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo - Per questo motivo, attraverso risorse di bilancio messe a disposizione dall’Amministrazione comunale, è stato disposto con una procedura d’urgenza l’affidamento ad una ditta specializzata per il posizionamento e la messa in funzione di una telecamera cosiddetta “dome” in grado di monitorare l’area a 360 gradi. Il controllo attraverso la videosorveglianza risulterà di fondamentale importanza per coordinare e programmare gli interventi degli agenti nel caso in cui si verifichino assembramenti di persone e rappresenta un sensibile aumento degli standard di sicurezza anche in quell’area specifica».
Entro la settimana saranno poi posizionate altre telecamere mobili su alcuni siti sensibili dove si registrano casi di abbandono di rifiuti. Altre telecamere saranno a breve installate a San Leonardo e sull’area che porta al Mulino della Pescheria.
«Entro l’anno partirà l’appalto per il posizionamento di nuove telecamere di videosorveglianza sulla tangenziale e quella in Via Bindoni per un ammontare di circa centomila euro, finanziati con i proventi delle sanzioni degli autovelox della tangenziale», conclude il comandante.