Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilità, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, pronta l'installazione di altre telecamere

OCCHIO ELETTRONICO ANTI-ASSEMBRAMENTI AL QUARTIERE LATINO

Accensione anticipata dopo le segnalazioni di gruppi di giovani


TREVISO - Con un mese di anticipo rispetto al cronoprogramma è stata installata una nuova telecamera di videosorveglianza nel Quartiere Latino (in funzione da ieri) che riprenderà tutta l’area, dove sono posizionate anche alcune panchine.
«Da alcune settimane ricevevamo segnalazioni da parte di residenti ed esercenti di situazioni di assembramento da parte di gruppi di giovani -, spiega il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo - Per questo motivo, attraverso risorse di bilancio messe a disposizione dall’Amministrazione comunale, è stato disposto con una procedura d’urgenza l’affidamento ad una ditta specializzata per il posizionamento e la messa in funzione di una telecamera cosiddetta “dome” in grado di monitorare l’area a 360 gradi. Il controllo attraverso la videosorveglianza risulterà di fondamentale importanza per coordinare e programmare gli interventi degli agenti nel caso in cui si verifichino assembramenti di persone e rappresenta un sensibile aumento degli standard di sicurezza anche in quell’area specifica».
Entro la settimana saranno poi posizionate altre telecamere mobili su alcuni siti sensibili dove si registrano casi di abbandono di rifiuti. Altre telecamere saranno a breve installate a San Leonardo e sull’area che porta al Mulino della Pescheria.
«Entro l’anno partirà l’appalto per il posizionamento di nuove telecamere di videosorveglianza sulla tangenziale e quella in Via Bindoni per un ammontare di circa centomila euro, finanziati con i proventi delle sanzioni degli autovelox della tangenziale», conclude il comandante.