Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Da lunedì addetti al lavoro in base alle indicazioni dell'agronomo

MONTEBELLUNA, AL VIA LA POTATURA DI 151 TIGLI LUNGO LE VIE CITTADINE

Previste modifiche al traffico per alcune settimane


MONTEBELLUNA - Saranno 151 i tigli interessati da lunedì prossimo, 23 novembre, dalle operazioni di potatura in città. Si tratta della prima tranche di alberi da potare, in base all’esito del primo monitoraggio eseguito alla fine dello scorso anno da parte dell’agronomo Claudio Corrazzin, incaricato dal Comune.
In base a quelle analisi, che avevano  interessato un migliaio di alberi, erano state urgentemente abbattute 55 piante perché ritenute pericolose per l’incolumità delle persone. Ora, invece, l'amministrazione avvia la campagna di potature: in questa prima fase riguarderanno i tigli sul Viale della Vittoria e sul Viale Matteotti.
Le operazioni, che dureranno dalle tre alle quattro settimane, a seconda delle condizioni meteo, saranno eseguite dalla ditta Tegetes di Vazzola, a cui sono stati affidati i lavori per un importo di circa 30mila euro.
Per permettere l’esecuzione degli interventi, sono previste delle modifiche alla viabilità cittadina. Saranno adeguatamente segnalate con apposita cartellonistica in loco. In linea di massima i lavori si svolgeranno dal 23 novembre al 23 dicembre e prevedono le seguenti modifiche alla viabilità, a seconda delle varie fasi di potatura in corso: sarà sospeso il transito veicolare ed è vietata la sosta con rimozione forzata sulle strade viale della Vittoria, dall’intersezione con via Sauro all’intersezione con via Dalmazia e viale Matteotti, dall’intersezione con Vial D’Amore all’intersezione con via Chiesa; è ristretta la circolazione viaria ed è vietata la sosta con rimozione forzata in viale della Vittoria, dall’intersezione con via Zuccareda all’intersezione con via Sauro; è istituito il senso unico alternato ed è vietata la sosta con rimozione forzata in viale Matteotti regolamentato a mezzo movieri, dall’intersezione con via Chiesa alla rotatoria di via Montello. Le interdizioni non saranno mai contemporanee.
"Questa prima campagna di potatura - spiega il vicesindaco, Elzo Severin - sarà seguita, nei prossimi anni, da altri interventi volti a garantire la sicurezza delle persone e delle strutture che si trovano vicino alle piante pubbliche. Tra l’altro il lavoro di ricognizione sta proseguendo. Il Comune ha affidato un ulteriore studio all’agronomo Corrazzin, che già ha inventariato altre 400 piante ed altre saranno presto analizzate così da ottenere un quadro più completo rispetto allo stato di salute del patrimonio arboreo cittadino”.