Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Bella prestazione della De' Longhi e secondo successo di fila

TREVISO BATTE ANCHE CANTÙ CON I SOLITI LOGAN E CHILLO

Sugli scudi il "prof" con 23 punti e Chillo con 16


TREVISO - Dopo più di un mese di assenza al Palaverde, la De’ Longhi Treviso Basket può finalmente tornare sul parquet di casa per il recupero della quinta giornata di campionato contro l’Acqua S.Bernardo Cantù. La palla a 2 è vinta proprio dalla formazione trevigiana, con Russell che conduce e conclude immediatamente con un canestro in penetrazione (2-0). Nonostante lo 0/2 ai liberi di Woodard, la squadra ospite si sblocca con Thomas da 3 punti per il 2-3. Logan con un miniparziale di 4-0 riporta Treviso Basket davanti 6-3, ma Kennedy risponde prontamente con altri 2 punti per i suoi. Chillo realizza in area servito da Russell, seguito da Akele che firma il 10-5 per il team di casa. Woodard riavvicina Cantù con una tripla, ma per TVB replica Carroll con una schiacciata in contropiede (12-8). Un tap-in di Kennedy e una schiacciata di Thomas portano il punteggio in parità a quota 12. Chillo riporta in vantaggio la De’ Longhi con un canestro dalla media ma dopo la risposta di Smith (14-14) commette fallo antisportivo su Pecchia, che converte solo 1 dei liberi a disposizione per il vantaggio dell’Acqua S.Bernardo 14-15. Johnson con una tripla allunga per i suoi, ma Mekowulu, appena entrato in campo, ha immediatamente grande impatto per TVB, con una schiacciata in tap in e un and one servito dall’assist di Russell (19-18). Con un giro in lunetta di Johnson Cantù torna in vantaggio e, nonostante la stoppata spettacolare di Mekowulu su Smith, la formazione di coach Pancotto riesce ad allungare con la tripla del gioiellino Procida (19-23). Ancora Mekowulu con una schiacciata su assist di Sokolowski riavvicina TVB, ma Smith con due liberi riconferma il +4. Il primo parziale si chiude con una tripla allo scadere di un ottimo DeWayne Russell per il 24-25. Il solito Logan apre il secondo quarto con una tripla delle sue a cui segue immediatamente un altro canestro di Mekowulu per il 29-25. Ci pensano Johnson e Kennedy a riportare il punteggio pari a quota 29, ma subito Sokolowski firma il +2 di Treviso Basket. Procida con un’altra tripla segna il nuovo vantaggio per la squadra canturina (31-32). Un ottimo Chillo torna a realizzare, seguito da Kennedy per il 33-34. Ancora Chillo con 4 punti consecutivi mette la firma sul 40-34. Un canestro di Thomas riporta Cantù a -4, ma Russell realizza il 42-36. Un and one di Kennedy e un incredibile canestro di Logan in penetrazione segnano il 44-39. I due team, però, vanno negli spogliatoi in parità (44-44) dopo 5 punti consecutivi di Smith. Nel terzo parziale l’inerzia sembra essere tutta dalla parte di TVB, che parte carica in uscita dall’intervallo con due canestri e fallo, uno di Mekowulu in contropiede e uno di Russell in penetrazione (50-44). Pecchia e Woodard, però, non ci pensano due volte e realizzano le due triple della nuova parità. Ancora Mekowulu su assist dello stesso Russell con la bimane segna il 52-50, ma con la tripla di Smith Cantù torna a +1 (52-53). Prende in mano la partita il professor David Logan che dopo una tripla segna anche in contropiede con un gioco a due con Akele (57-53). La De’ Longhi Treviso trova il suo massimo vantaggio (+11, 64-53) con due liberi di Sokolowski, un canestro e fallo di Chillo servito in no-look da capitan Imbrò e altri due incredibili punti del solito Logan. Johnson non ci sta e segna la tripla che riporta i suoi sotto la doppia cifra di svantaggio 64-56, ma con un giro in lunetta Imbrò converte il 66-56 che chiude il terzo quarto. Chi poteva aprire l’ultimo parziale se non Matteo Chillo (che pareggia il career high di 16 punti) su assist di Logan? Al nuovo massimo vantaggio di TVB (69-56) risponde sempre Johnson con 2 punti per il 69-58. 3 liberi di Smith e 2 di Kennedy portano il punteggio sul 69-63. I tifosi di TVB tremano dopo l’ennesimo canestro di Johnson per il -4 di Cantù, ma un giro in lunetta di Mekowulu e 2 punti di un solidissimo Akele permettono a Treviso Basket di allungare 73-65. A un and one di Thomas, replica Sokolowski per il 75-67. Johnson continua a non voler mollare, ma Logan è inarrestabile e con la sua tripla e il canestro di Russell TVB torna in doppia cifra di vantaggio 80-69. Woodard realizza la tripla dell’80-72, ma Chillo si dimostra un giocatore a tutto tondo e serve Akele con l’assist per il nuovo +10 (82-72). Il botta e risposta tra Johnson da una parte e Logan e Russell (con una tripla pesantissima) dall’altra segna l’87-77. Dopo uno 0/2 di Procida in lunetta, Pecchia realizza facile da sotto per l’87-79. Chiudono la partita un altro canestro di Logan (23 per lui) e Johnson.

DE’ LONGHI TREVISO – ACQUA S.BERNARDO CANTÙ 89-82
DE’ LONGHI: Russell 16 (4/7, 2/2), Logan 23 (7/11, 3/7), Carroll 2 (1/1, 0/6), Akele 6 (3/5, 0/2), Chillo 16 (6/7, 1/2); Vildera 0 (0/1), Bartoli, Imbrò 2 (0/2 da 3), Mekowulu 14 (6/8), Sokolowski 10 (1/5, 2/5). Ne: Piccin. All.: Menetti
ACQUA S.BERNARDO: Smith 15 (3/4, 1/2), Woodard 9 (0/2, 3/7), Pecchia 6 (1/3, 1/5), Thomas 9 (3/6, 1/2), Kennedy 13 (5/9); Procida 6 (2/2 da 3), La Torre, Johnson 24 (4/4, 4/7), Bayehe 0 (0/1 da 3). Ne: Leunen, Baparapé, Caglio. All.: Pancotto
ARBITRI: Martolini, Grigioni, Capotorto
NOTE: pq 24-25, sq 44-44, tq 66-56. Tiri liberi: TV 9-10, Cnt 14-20. Da 2: TV 28-45, Cnt 16-28. Da 3: TV 8-26, Cnt 12-26. Rimbalzi: TV 39 (12 off.), Cnt 33 (7 off.). Assist: TV 25 (Russell 9), Cnt 15 (Smith 7). Fallo antisportivo a Chillo al 7’08” (14-14).