Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Benazzi: “Così percorsi e locali differenziati”

ATTIVATA UNA RADIOLOGIA COVID AL CA' FONCELLO DI TREVISO

Sarà riservata ai positivi in isolamento


TREVISO - Attivato, nel padiglione malattie infettive dell’ospedale Cà Foncello di Treviso un servizio di radiologia diagnostica covid: riservato ai pazienti covid positivi non ricoverati, consente l’effettuazione dell’RX torace in ambienti dedicati, garantendo così percorsi e locali differenziati per l’effettuazione degli esami radiologici ai pazienti non covid positivi.
Il servizio, riservato alle persone in isolamento domiciliare, garantirà tutti i giorni l’esame radiologico per i pazienti inviati dal medico di medicina generale. dal pediatra di libera scelta o dal servizio di continuità assistenziale.
Il nuovo servizio di radiologia diagnostica covid si inserisce nella riorganizzazione complessiva che sta vivendo l’ospedale Cà Foncello in questa seconda ondata epidemica. “Abbiamo già attivato 130 posti letto per pazienti covid e ne stiamo attivando di ulteriori”, sottolinea Stefano Formentini, direttore della funzione ospedaliera.
“Di fatto abbiamo allestito un covid hospital all’interno dell’ospedale hub dell’Ulss - afferma il direttore generale, Francesco Benazzi - Abbiamo attivato letti supplementari di malattie infettive, ma anche di pneumologia semintensiva e di terapia intensiva e tutto questo mentre il resto dell’ospedale continua a funzionare per garantire l’attività di urgenza e l’attività oncologica, così come indicato dalla Regione”.


Galleria fotograficaGalleria fotografica