Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Persone ubriache al volante, alto tasso alcolemico

TROPPI INCIDENTI CAUSATI DALL'ALCOL IN ORARIO POMERIDIANO

San Biagio di Callalta, Polizia Locale preoccupata


SAN BIAGIO DI CALLALTA - Sulle strade di San Biagio di Callalta negli ultimi sette giorni sono stati rilevati dalla Polizia locale ben 6 incidenti, tutti in fascia preserale. A preoccupare ancor di più il comandante del servizio intercomunale, Barbara Ciambotti, è che tre di essi sono stati causati da conducenti con un tasso alcolemico ben superiore al limite consentito. Tanto che, oltre al ritiro immediato della patente, per gli automobilisti, due maschi e una donna, è scattata la denuncia penale in Procura che potrebbe portare alla sospensione dalla guida per un periodo di 1 anno.
“Per fortuna non si è trattato di incidenti con gravi conseguenze, però – osserva il Comandante – non ci era mai capitato prima di registrare un susseguirsi così frequente di persone ubriache al volante soprattutto in orario pomeridiano, nella fascia attorno alle 18. Può essere una casualità, ma è ritengo giusto non passare sotto silenzio questo fatto inconsueto”.
La segnalazione della Polizia locale preoccupa il sindaco Alberto Cappelletto: “Siamo consapevoli che l’emergenza sanitaria sta mettendo tutti alla prova sia sotto il profilo psicologico che sotto quello economico. Le norme di contenimento stanno cambiando le nostre abitudini facendo venire meno la normalità a cui eravamo abituati. Però dobbiamo rispettare le regole, evitando, ad esempio, di bere troppo quando poi ci si deve mettere in strada alla guida di un veicolo. E’ un modo per proteggere se stessi e non causare danni ad altre persone. Raccomando a tutti massima attenzione; se sarà necessario intensificheremo i controlli da parte della Polizia locale che ringrazio per il grande lavoro compiuto in questo periodo”.