Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Progetto per la messa in sicurezza dello svincolo Nord

GALLERIE DI MONTE BALDO, FINE DEI LAVORI PREVISTA PER IL 4 DICEMBRE

Conclusione in vista per il cantiere sul tratto vittoriese dell'A27


VITTORIO VENETO - Autostrade per l’Italia punta a concludere i lavori sulle gallerie del Monte Baldo, tra i caselli di Vittorio Veneto Sud e Vittorio Veneto Nord, entro il prossimo 4 dicembre. Il cantiere per la messa in sicurezza dei due trafori - attivo da alcuni mesi - volge ormai alla conclusione e l’azienda fa sapere che gli interventi proseguiranno anche nel corso dei prossimi fine settimana «per dare continuità alle lavorazioni». Tutto ciò - spiega l’Assessore ai Trasporti Bruno Fasan - «con l’obiettivo di chiudere la partita entro i primi di dicembre. Autostrade per l’Italia ci ha spiegato che bloccare il cantiere il venerdì e riaprilo il lunedì per garantire il transito in entrambe le gallerie durante il week-end, avrebbe comportato la perdita secca di due giorni di lavoro la settima, allungando così la data di conclusione del cantiere stesso oltre quella prevista. Meglio dunque mantenere attivo lo scambio di carreggiata». Terminare i lavori entro il 4 dicembre, fa sapere l’Azienda, consentirà di «non impattare sugli esodi invernali verso le località montane» che, emergenza Covid permettendo - sono tipici di questa stagione. Da ciò l’opportunità di sfruttare al massimo il periodo in corso, nel quale, «analizzati i dati storici del traffico, particolarmente bassi, si ritiene che la cantierizzazione in scambio di carreggiata abbia sufficiente capacità di smaltimento dei traffici attesi, senza la formazione di code». «Il Comune - prosegue Fasan, - predisporrà naturalmente le opportune misure per far fronte agli imprevisti ma - conclude l’assessore - tengo a rimarcare il proficuo rapporto che abbiamo allacciato in questi mesi con Autostrade per l’Italia, in virtù del quale è stato possibile elaborare un progetto per la messa in sicurezza della circolazione al casello di Vittorio Veneto Nord, migliorando la visibilità in uscita dallo svincolo che immette sulla statale Alemagna». Il progetto, la cui realizzazione è prevista nei prossimi mesi, è ora in corso di trasmissione all’Anas.