Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A regime realizzerà 400mila tonnellate all'anno di ondulato, con 150 addetti

RINASCITA COMPLETATA: LA CARTIERA DI MANTOVA AVVIA LA PRODUZIONE

Il sito industriale di proprietà della trevigiana Pro-Gest


MANTOVA - Dopo l'avvio il 26 ottobre scorso della centrale termoelettrica, il 23 novembre, la Cartiera di Mantova ha iniziato l'attività produttiva. L'impianto, che fa parte del gruppo Pro Gest di Ospedaleletto di Istrana, uno dei maggiori produttori europei di carta e cartone, impiegherà a regime circa 150 addetti, oltre a circa 500 lavoratori nell’indotto.
Finalmente, dopo un complesso e travagliato procedimento di Valutazione di impatto ambientale e il rilascio del provvedimento autorizzatorio per il raddoppio della produzione, con il parere ampiamente favorevole di tutti gli enti partecipanti alla Conferenza di servizi, decolla uno dei più importanti progetti industriali del settore della carta degli ultimi 50 anni.
"Si tratta di un progetto - spiega una nota del gruppo -, che come hanno potuto verificare tutti gli enti interessati (Provincia e Comune di Mantova, l’Azienda per la tutela della Salute, L’ARPA, i Vigili del Fuoco, l’Ente Parco del Mincio, l’ufficio Tecnico Regionale e la Soprintendenza del Ministero dei Beni Culturali) coniuga perfettamente le esigenze della salute ed il rispetto dell’ambiente con quello del lavoro e dello sviluppo industriale". La Cartiera utilizza tecnologie all'avanguardia e produrrà 400mila tonnellate all'anno di ondulato, riciclato al 100%, rappresentando così un concreto esempio di economia circolare.
La rimessa in funzione dell'ex cartiera Burgo, in disuso e in stato di abbandono ormai da diversi anni, oltre al rispetto di tutte le normative ambientali e di sicurezza, ha tenuto conto, nel restauro, dei vincoli monumentali e architettonici: lo storico edificio, infatti, è uno dei migliori esempi di architettura industriale in Italia, progettato da Pierluigi Nervi.
A questo proposito, nel sito troveranno sede anche uno spazio culturale con un museo dedicato alla carta e all’architettura e un grande auditorium rivolto ad ospitare eventi e progetti sui temi dello sviluppo sostenibile.
"L’avvio dell’attività produttiva - concludono dalla Pro Gest - , in un momento così delicato per l’economia del Paese, porterà sicuramente grande sviluppo, nuova occupazione e segna il punto di svolta per l’intero gruppo industriale che può guardare avanti con grandi prospettive.