Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Allestita grazie al Soroptimist e dedicata a Irina Bacal, uccisa nel 2017

UNA NUOVA SALA PER LE AUDIZIONI PROTETTE AL COMMISSARIATO DI CONEGLIANO

Accoglierà in sicurezza le donne vittime di violenza e i figli


CONEGLIANO - Una nuova sala per le audizioni protette nella sede Commissariato di Conegliano della Polizia di Stato. L'inaugurazione ufficiale avviene proprio in occasione della Giornata internazionale contro la violenza di genere, che ricorre oggi.
La stanza, allestita dall’Associazione Soroptimist Club di Conegliano – Vittorio Veneto nell’ambito del progetto "Una stanza tutta per sé", è stata ideata per ospitare le vittime di violenze ed eventuali figli minori e ricordare una giovane donna, Irina Bacal, vent’anni, vittima di femminicidio il 19 marzo 2017.
Il nuovo ambiente, accogliente e corredato di giochi, arredi ad hoc e decorazioni dedicate ai più piccoli, verrà utilizzata per l’ attività di polizia giudiziaria, escussioni e denunce nei riguardi delle fasce più deboli. Costituisce un'area dedicata e confortevole per le persone che trovano il coraggio di raccontare le loro vicissitudini e permetterà di contemperare le esigenze investigative con quelle di tutela dei minori, delle donne e di ogni altro soggetto vittima di maltrattamenti, violenze sessuali o stalking. Lo scopo è trasmettere serenità, garantire la privacy e ricreare ai fini dell’ascolto un ambiente in cui si evita di usare il telefono e la donna possa sentirsi ancora più a suo agio, evitando il rischio che possa sentirsi vittima una seconda volta, espondola a nuove sofferenze.