Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Controlli della Guardia di Finanza nella Riviera del Brenta

SEQUESTRATE A MIRANO 200 BORSE DA VIAGGIO NON SICURE

Sanzioni e confisca della merce ad attività di stranieri


VENEZIA - Nel corso di controlli eseguiti presso due negozi gestiti da cittadini di origine straniera, siti in Mira e Campagna Lupia, i finanzieri della Compagnia di Mirano hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro amministrativo oltre 200 prodotti (principalmente borse da viaggio e trolley) per un valore commerciale di circa 4.500 euro.
La merce, per la gran parte posta in vendita confezionata in anonimi involucri di plastica, è risultata priva di etichettatura o comunque non riportava le informazioni minime previste dalla legge a tutela della sicurezza dei consumatori.
I responsabili delle attività commerciali sono stati segnalati alla Camera di Commercio di Venezia Rovigo per l’irrogazione delle sanzioni pecuniarie, nonché per l’applicazione della sanzione accessoria della confisca dei prodotti sequestrati, che vanno considerati non sicuri per i consumatori.