Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tra i tanti indisponibili s'è aggiunto Faiva: rottura del crociato

VENERDÌ SERA BENETTON A GALWAY: MISSION IMPOSSIBLE?

E' il primo dei recuperi, i Leoni perdono da sei turni


TREVISO - Il Benetton Rugby è atteso dal recupero del Round 4 di Guinness PRO14 2020/2021, ossia la trasferta di Connacht non giocata i primi giorni di novembre per via di alcuni casi di giocatori biancoverdi positivi al Coronavirus. Duvenage e compagni non si sono ancora sbloccati in questa stagione e al The Sportsgrounds contro gli irlandesi di Galway – fermi l’ultimo weekend contro gli Ospreys per un caso di Covid-19 riscontrato dai gallesi – proveranno a raccogliere il primo risultato pieno stagionale. Per la quarta gara in trasferta del campionato, i Leoni, privi anche di Faiva, che dovrà operarsi al ginocchio destro per la rottura del crociato (stagione finita) si scontreranno con gli irlandesi che in cinque gare hanno raccolto tre vittorie, di cui l’ultima due settimane fa sul campo delle Zebre per 47-12, e due sconfitte. Connacht al momento è terzo nella Conference B con 15 gettoni, lo stesso raggruppamento in cui militano i biancoverdi che hanno 3 punti in graduatoria, raccolti come bonus difensivo con gli Scarlets, Ospreys e Dragons. Gli uomini di Crowley vogliono provare a intraprendere la strada del primo successo stagionale e limitare gli aspetti negativi visti in campo nelle ultime settimane La sfida sarà diretta dall’arbitro gallese Adam Jones e dai suoi assistenti irlandesi Rob O’Sullivan e Eoghan Cross. Al TMO l’irlandese Joy Neville. Kieran Crowley e lo staff tecnico hanno disegnato il XV del match contro Connacht tenendo conto di varie indisponibilità di formazione, in particolare dei 12 Leoni impegnati con l’Italrugby per l’Autumn Nations Cup e di altri giocatori infortunati. Allora l’head coach biancoverde per domani ha costruito un triangolo allargato costituito da Jayden Hayward come estremo, mentre le ali saranno a sinistra il rientrante Ratuva Tavuyara e a destra il classe 2002 Tommaso Menoncello. Al centro ci sono Ian Keatley, spostato dalla solita posizione d’apertura, e Tommaso Benvenuti. La mediana inedita è diretta da capitan Dewaldt Duvenage all’apertura e le chiavi della mischia sono gestite da Callum Braley Il pacchetto di mischia è fortificato in prima linea dai piloni Nicola Quaglio e Filippo Alongi, con tallonatoreTomas Baravalle. In sala macchine il recuperato Irné Herbst e Federico Ruzza. Il pack si consolida con la terza linea formata dai flanker Giovanni Pettinelli e Marco Barbini. Chiude il reparto degli avanti il numero 8Toa Halafihi, al rientro dopo il problema al gomito. Da segnalare infine che in panchina è pronto per l’esordio in biancoverde il permit player Giacomo Nicotera.

CONNACHT Porch; Sullivan, Arnold, Daly, Wootton; Fitzgerald, Blade; Boyle, Oliver, Sean O’ Brien; Thornbury, Masterson; Aungier, Delahunt, Buckley. A disp. Murphy, McAllister, Robertson-McCoy, Dillane, Butler, Reilly, Sean O’Brien, Healy. All. Friend.
BENETTON Hayward; Tavuyara, Benvenuti, Keatley, Menoncello; Duvenage, Braley; Halafihi, Barbini, Pettinelli; Ruzza, Herbst; Alongi, Baravalle, Quaglio. A disp. Nicotera, Nemer, Pasquali, Favretto, Sgarbi, Zuliani, Petrozzi, Riera. All. Crowley.
ARBITRO: Jones (Galles)