Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al mercato coperto di piazza Giustiniani, il ricavato alla Caritas

SPESA "SOSPESA" PER AIUTARE LE FAMIGLIE BISOGNOSE

Da sabato la campagna solidare dei Giovani di Coldiretti Treviso


TREVISO - Spesa sospesa per regalare un Natale più sereno a chi è in difficoltà. Mutuando l’usanza del “caffè sospeso” – quando al bar si lascia pagato un caffè per il cliente che verrà dopo – al Mercato coperto degli agricoltori di piazza Giustiniani a Treviso sarà possibile lasciare pagata una spesa simbolica di prodotti del territorio per chi non può permettersela. La campagna solidarietà, al via sabato prossimo 12 dicembre e attiva fino al 7 gennaio, è promossa da Giovani imprese di Coldiretti Treviso. La somma ricavata verrà donata alla Caritas tarvisina.
“I giovani di Coldiretti hanno voluto dare un segnale forte in questa emergenza – sottolinea Marco de Zotti, responsabile degli agricoltori junior trevigiani -. La nuova ondata di contagi ha aggravato la situazione di quanti si trovano in una condizione di precarietà: si registra infatti un aumento di oltre il 40% delle richieste di aiuto agli enti impegnati nel volontariato. Una situazione grave, basti pensare che a chiedere aiuto sono persone e famiglie che mai prima d’ora avevano sperimentato condizioni di vita così problematiche. Nei banchi del mercato coperto si potrà fare una donazione libera e la somma raccolta sarà utilizzata per fare la spesa per i più bisognosi”.
Un plauso all’iniziativa arriva anche dal presidente di Coldiretti Treviso. Giorgio Polegato: “La questione legata ai “nuovi poveri” e cioè coloro che hanno perso il lavoro, piccoli commercianti o artigiani che hanno dovuto chiudere, le persone impiegate in modo precario che non godono di particolari sussidi o aiuti pubblici e non hanno risparmi accantonati, come pure molti lavoratori a tempo determinato o con attività saltuarie che sono state fermate dalla limitazioni rese necessarie dalla diffusione dei contagi per Covid diventa una vera priorità per tutto il Paese e anche per la nostra provincia di Treviso – analizza Polegato – I nostri giovani hanno dimostrato grande cuore e hanno il merito anche di porre questa questione all’attenzione di tutti”.
Anche la nuova Guida degli Agriturismi di terra nostra sarà proposta ai donatori e il ricavata verrà ugualmente dato a Caritas.