Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Progetto di sostenibilitą ambientale fin dall'infanzia

ALTIVOLE, 629 BORRACCE DONATE AGLI STUDENTI

Abbattere l'uso della plastica e rispettare le misure di igiene anti Covid


ALTIVOLE - Sono arrivate oggi (giovedì 10 dicembre) ad Altivole 629 borracce in alluminio donate da Contarina in collaborazione con ATS a tutti gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Il Presidente di Contarina Sergio Baldin ha consegnato stamattina le borracce al Dirigente dell’Istituto Comprensivo, Giuseppe Musumeci, insieme al sindaco Chiara Busnardo.
«Grazie a Contarina ed Ats per il prezioso dono, con cui le nuove generazione diventano protagoniste di uno stile di vita sempre più sostenibile», sono le parole del primo cittadino. Portare a scuola la borraccia per bere l’acqua del rubinetto è infatti un piccolo gesto che permette di ridurre la produzione di rifiuti e il consumo giornaliero di bottiglie monouso, limitando lo spreco di risorse ed energia e riducendo i costi ambientali legati ai trasporti. Inoltre, in questo particolare momento di emergenza sanitaria, l’utilizzo delle borracce a scuola consente di rispettare le misure di igiene e sicurezzanecessarie per prevenire i contagi. «È un gesto concreto da parte di Contarina e Ats per supportare l’Amministrazione, impegnata a riorganizzare spazi e servizi scolastici per rispettare le disposizioni normative legate all’emergenza sanitaria».
La consegna delle borracce fa parte di un più ampio progetto intitolato “La mia scuola è sostenibile”, che prevede interventi di educazione ambientale rivolti agli studenti per stimolarli ad adottare comportamenti virtuosi e scelte sostenibili per la tutela della natura, a partire dalla quotidianità. «È nella scuola, luogo in cui bambini e ragazzi trascorrono buona parte del loro tempo e acquisiscono nuove competenze, che le nuove generazioni possibile sperimentare concretamente scelte positive di sostenibilità e di cura dell’ambiente», sottolinea il sindaco Busnardo.
L’iniziativa risponde all’invito dell’“Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile”, programma d’azione sottoscritto da 193 Paesi membri dell’ONU che, tra i goal da raggiungere entro il 2030, auspica che tutti gli alunni “acquisiscano la conoscenza e le competenze necessarie a promuovere lo sviluppo sostenibile”.